Chi è Sara Cardin: la carriera e la vita privata della karateka italiana

Dal karate alla Juventus, chi è Sara Cardin

Chi è Sara Cardin, la campionessa italiana e mondiale di karate. Andiamo a conoscere meglio la stella azzurra di questa specialità.

ROMA – Il simbolo del karate italiano è Sara Cardin. La veneta da diversi anni rappresenta, insieme a molti altri compagni, i nostri colori ad alto livello conquistando diversi titoli europei oltre che un Mondiale. Andiamo a conoscere meglio una delle atlete più forti a livello internazionale.

Chi è Sara Cardin, la carriera della karateka italiana

Nata a Conegliano il 27 gennaio 1987 (Acquario), Sara Cardin si è avvicinata al karate sin da piccola riuscendo a conquistare diversi successi a livello juniores prima di fare il salto tra i ‘grandi’. Un approdo che è coinciso con il titolo europeo nel 2010 che ha dato il via ad una serie di successi come altri due ori continentali oltre che la conquistata del primo posto iridato nella specialità del kumite nel 2014.

Una carriera ricca di successi per la Cardin che è molto conosciuta anche per la sua bellezza. Il 24 ottobre 2019 è uscita l’autobiografia. Un libro che raccoglie tutti i suoi pensieri, le sue sfide, le difficoltà avute da giovane. Una vita trascorsa sul tatami ma dietro c’è una ragazza come tutte le altre che ha il grande sogno di chiudere la carriera con l’oro olimpico.

Sara Cardin
fonte foto https://www.facebook.com/saracardinofficial/

Il marito, i figli e la vita privata di Sara Cardin

Sin da piccola Sara si è dedicata al karate e proprio sul tatami ha conosciuto l’amore della sua vita. Stiamo parlando del suo maestro, Paolo Moretto. Tra i due ci sono 19 anni di differenza ma la relazione va a gonfie vele e in futuro ci sono in programma dei figli. Forse già subito dopo Tokyo.

La Cardin è anche molto attiva sui social. Il suo profilo Instagram (@cardinsara) è seguito da oltre 40mila persone con foto che riguardano sia la vita privata che la sua attività sul tatami. Grande appassionata di calcio, fa il tifo per la Juventus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/saracardinofficial/

ultimo aggiornamento: 10-11-2019

X