Dalle truffe televisive alla vita privata di Wanna Marchi, la televenditrice che negli anni ’80 riuscì a truffare l’Italia.

Wanna Marchi è un personaggio televisivo diventato famoso negli anni ’80 per il suo saluto di fine puntata “D’accordo?!” nel suo programma di televendite. Ma il suo entusiasmo cade nel baratro quando, insieme alla figlia Stefania, viene colta con le mani nel sacco come truffatrice. Il suo programma relativo alla vendita di prodotti e diete dimagranti si rivela ben presto una truffa per vendere amuleti e altri oggetti per scacciare il malocchio. Wanna torna in televisione dopo diversi anni nonostante il dissenso del pubblico, il quale la vede persino protagonista di una nuova serie tv su Netflix dedicata alla sua vita.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Biografia e carriera di Wanna Marchi

Wanna Marchi, all’anagrafe Vanna Marchi, nasce a Castel Guelfo di Bologna il 2 settembre 1942 da Enedina Brini e Nino Marchi.

Wanna Marchi
Wanna Marchi

Dopo la morte del padre durante un Natale, inizia a lavorare come estetista ma ben presto punta a vendere prodotti cosmetici di sua invenzione in un garage. Questo segna l’inizio di una carriera di televendita che nel 1983 da vita al Wanna Marchi Show su Rete A. Ogni lunedì in tarda serata Wanna va in onda insieme ai suoi figli, Maurizio e Stefania, sponsorizzando prodotti e diete dimagranti. La sua popolarità come televenditrice le associa la definizione di “Regina delle televendite”.

Nel 1996 Wanna fonda la società Ascié s.r.l., insieme alla figlia e al truffatore brasiliano Mario Pacheco do Nascimento, occupandosi di prodotti cosmetici e di esoterismo. Solo 5 anni dopo i tre vengono arrestati per truffa più volte, con l’accusa di aver venduto amuleti a base di sale da cucina, edera e altri oggetti per scacciare presunti malocchi.

La vita di Wanna dopo gli arresti

Nel 2011 l’ex televenditrice ottiene la semi-libertà, andando a lavorare nel bar-ristorante del fidanzato della figlia. Nel 2015 torna in televisione nel programma “Ora parlo io” su iTV Italia, e l’anno successivo è protagonista del programma L’intervista su Canale 5 condotto da Maurizio Costanzo. Nel 2017 la Mediaset tenta di promuovere la partecipazione di Wanna a L’Isola dei Famosi, ma retrocede dopo l’indignazione del pubblico.

Nel 2018 si reinventa come commentatrice nel programma “Le grandi sorelle” di RTB Network per il Grande Fratello, insieme alla figlia Stefania. Nel 2021 affianca la figlia nel programma da lei condotto e ideato #noicreiamodipendenza, in onda il lunedì dalle 22.00 per otto ore di diretta consecutive.

Vita privata di Wanna Marchi

A 18 anni ha sposato Raimondo Nobile con cui ha avuto due figli: Maurizio e Stefania. Wanna definisce suo marito come un uomo violento e traditore, e alla fine degli anni ’60 i due si separano.

Nel 2017 convola a nozze col suo compagno Francesco Campana, con una cerimonia molto intima e riservata. A Chi, Wanna parla del marito spiegando: “Ci basta l’amore. Francesco è un uomo meraviglioso. Io mi sono follemente innamorata di lui. Ci siamo conosciuti un giovedì sera, il martedì seguente già convivevamo”.

6 curiosità

  • La sua prima apparizione in televisione è avvenuta nel 1977 all’interno del programma “Gran Bazar”.
  • È stata presente anche nei film “Dio c’è” e “I promessi sposi”.
  • Il suo nome è finito anche sulla bocca di molti cantanti, tra cui Fabri Fibra, Caparezza ed Edoardo Bennato.
  • Nel luglio 2022 viene annunciata una serie su Netflix dedicata alla vita di Wanda Marchi.
  • Non abbiamo informazioni precise sul suo patrimonio, ma lei stessa dichiara di essere sul lastrico dopo averle sequestrato tutto.
  • Wanna Marchi è presente sui social con i suoi account Instagram e Facebook.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-07-2022


Chi è Alessandro Nesta, il difensore più forte d’Italia

Chi è Maria De Filippi: la conduttrice italiana più conosciuta