Chi era Fred Perry, il tre volte campione di Wimbledon e fondatore di un marchio di abbigliamento. La carriera e la vita privata.

ROMA – Wimbledon è ormai alle porte e tra i suoi vincitori c’è anche Fred Perry, tennista inglese che ha legato il suo nome anche alla moda e abbigliamento grazie alla fondazione di un marchio. Una doppia carriera quindi per lui, scomparso nel 1995 a Melbourne.

Chi era Fred Perry

Nato a Stockport il 18 maggio 1909, Frederick John Perry ha iniziato la sua carriera con il tennistavolo. Avventura che lo ha fatto diventare a soli 18 anni campione del mondo. Dopo questo importante successo, l’atleta ha deciso di passare al tennis e anche in questo caso i risultati non sono mancati.

Tre successi a Wimbledon e tre Us Open, ma anche un Australian Open e un Roland Garros nella sua lunga carriera nel mondo del tennis. Conclusa la avventura sul campo, Perry ha deciso di seguire l’esempio dato da René Lacoste e scommettere sul mondo della moda. Una linea di abbigliamento creata nel 1952 con un grande successo soprattutto in Gran Bretagna in un primo momento. Successivamente i vestiti sono arrivati in tutta Europa e le polo presentano come segno distintivo una corona d’alloro sulla sinistra del petto. Una scommessa vinta che soprattutto gli consentirà di farsi conoscere anche dalle generazioni future.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Fred Perry
fonte foto https://www.facebook.com/FredPerryItalia

La moglie, i figli e la vita privata di Fred Perry

Una lunga carriera nel mondo dello sport per il tennista. Il suo nome, però, è stato protagonista anche del gossip di quegli anni. Nel 1935 si è sposato con Helen Vinson, un matrimonio durato cinque anni. Nel 1952 l’atleta è convolato a nozze con Barbara Riese. Una storia d’amore durata fino alla morte di Perry, avvenuta nel 1995 a Melbourne. La coppia ha avuto un figlio David.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FredPerryItalia


Chi è il card. Pietro Parolin

Chi è Paolo Maldini: la carriera e la vita privata