Chi è Alessandro Zan, la biografia e la vita privata del politico del Partito Democratico e promotore del ddl contro l’omofobia.

ROMA – Alessandro Zan è il promotore della legge contro l’omofobia, la transfobia, la misoginia e l’abilismo. Un provvedimento che sta facendo discutere non solo nella maggioranza ma anche nel rapporto tra Stato e Chiesa.

Chi è Alessandro Zan, la biografia del politico italiano

Nato a Padova il 4 ottobre 1973, Alessandro Zan si è avvicinato durante il periodo delle superiori ai movimenti per la pace e inizia ad interessarsi alle tematiche sociali. Proprio questo lo ha portato a diventare coordinatore della campagna nazionale a sostegno dell’introduzione dell’istituto a tutela delle coppie di fatto ispirato alla normativa transalpina sul Pacte civil de solidarité.

Una battaglia che lo ha vicinato al mondo della politica. Prima nel Partito Democratico, poi con Sinistra Ecologia e Libertà prima di ritornare al Nazareno.

Ddl Zan

L’esponente democratico è il primo firmatario del ddl contro l’omofobia, la transofobia, la misoginia e l’abilismo. Una lunga battaglia che lo ha portato molte volte in piazza. Provvedimento, che dopo l’approvazione alla Camera, ha avuto lo stop al Senato. Una discussione che ormai da diverso tempo tiene banco all’interno del Governo Draghi. E l’intervento da parte del Vaticano potrebbe complicare ancora di più il percorso di questo testo. Il confronto tra Stato e Chiesa è ormai iniziato e presto si potrebbero avere importanti novità.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Montecitorio Parlamento
Montecitorio

La vita privata di Alessandro Zan

Sulla vita privata del deputato del Partito Democratico si hanno davvero poche notizie. Si è dichiarato apertamente omosessuale, ma non si hanno ulteriori informazioni sul suo stato sentimentale.

Una linea tenuta anche sul profilo Instagram. Sui social, infatti, possono essere trovate principalmente foto dedicate alla sua vita professionale. Sicuramente con l’approvazione del ddl Zan si potrebbe conoscere molto di più sul politico italiano.


Chi è Giuseppe Di Tommaso, il giornalista de La Vita in Diretta che ha ritrovato il piccolo Nicola

Emilio Fede, l’ex direttore di Tg1 e Tg4 compie 90 anni