La passione per la danza, il sogno di diventare una coreografa, il grande successo di Carramba, la relazione con Frank Sinatra: chi era Raffaella Carrà.

Raffaella Maria Roberta Pelloni, conosciuta semplicemente come Raffaella Carrà, è nata il 18 giugno 1943. Si tratta di una delle regine della musica, del ballo della televisione e dello spettacolo. Una vera e propria icona dell’Italia.

Chi era Raffaella Carrà

La vita di Raffaella Carrà è stata originale e atipica sin dagli inizi. La mamma, la signora Angela Iris, fu una delle prime donne a separarsi nel secondo Dopoguerra. Raffaella cresce senza un riferimento maschile. Sarà segnata da questa mancanza ma sarà poi in grado di trasformare una lacuna in una virtù, in un punto di forza. Carrà si avvicina al mondo omosessuale: “Uscivo solo con i gay. Quando in sala faceva buio, loro non cercavano di tastarti”, ricordava la Carrà ai microfoni de il Giornale. Una sorta di porto sicuro.

La carriera

Carrà cresce con la passione per la danza e il sogno di diventare coreografa. In realtà si dimostrerà decisamente avanguardista. Tra i suoi desideri c’era anche quello di fare un programma di cucina, come tanti se ne vedono oggi.

Inizia a fare esperienza nel mondo dello spettacolo, si mette in mostra a Canzonissima e nel 1970 posa per un calendario.

Donna forte, risoluta e rivoluzionaria, Carrà farà scalpore mostrando l’ombelico in televisione. All’epoca fece scalpore, con il senno di poi fece la storia della televisione italiana.

Non ci sono dubbi che il nome della Carrà sia legato in maniera indissolubile a Carramba che sorpresa, un programma che ha fatto commuovere milioni di persone.

Di seguito il video di una delle canzoni di maggior successo di Raffaella Carrà.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

La vita privata di Raffaella Carrà

Una delle prime storie importanti di Raffaella fu quella con Gianni Boncompagni. Forse il grande amore della sua vita fu Sergio Japino. Pochi sanno che la Raffaella Nazionale ha avuto una relazione con Frank Sinatra. Breve ma intensa. I due si incontrarono alla stazione Tiburtina, a Roma.

Carrà non ha mai avuto figli nonostante abbia provato a coronare il suo sogno di maternità.

Raffaella Carra
Raffaella Carra

Morta Raffaella Carrà

Il 5 luglio Sergio Japino ha annunciato la morte di Raffaella Carrà: “Raffaella ci ha lasciati. E’ andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre“.

Le cause della morte

La Carrà è morta dopo una malattia contro la quale ha lottato strenuamente e sempre con il suo spirito unico.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 05-07-2021


Chi è Gianluca Rocchi

Sylvester Stallone, l’attore di Hollywood che ha interpretato Rambo e Rocky