Chi sono i super ricchi colpiti dalle sanzioni dell’Ue per la decisione di dare il via all’annessione del Donbass.

ROMA – L’Ue ha deciso di emanare un primo pacchetto di sanzioni contro la Russia per le decisioni sull’Ucraina. Sono diversi i profili colpiti da Bruxelles. Andiamo a vedere quali sono i super ricchi che dovranno fare i conti con queste misure. Da precisare che, almeno fino a questo momento, è stato escluso Putin, ma in futuro non è da escludere un coinvolgimento del presidente russo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le sanzioni dell’Ue

Le sanzioni dell’Ue, come riportato dal Corriere della Sera, riguardano sia le aziende che personalità. Tra loro figura Yevgeniy Prigozhin, imprenditore vicino al presidente Putin e alcuni militari come Nikolay Yevmenov, ammiraglio e comandante in capo alla Marina russa, il generale Oleg Salyukov, il generale delle forze aereospaziali Sergey Surovikin e il tenente Sergey Vladimirovich Dronov.

Si tratta, come possiamo vedere, di personalità molto importante e soprattutto decisive in questa prima parte guerra. Da parte di Bruxelles non c’è nessuna intenzione di fare passi indietro. Anzi in futuro non si escludono altre misure simile nei confronti di altri profili russi. E vedremo, come detto, se ci sarà l’inserimento di Putin oppure il presidente russo continuerà ad essere escluso dai provvedimenti dell’Unione Europea.

Europa Unione europea UE
Europa Unione europea

Colpiti anche oligarchi e parlamentari della Duma

Con questa misura si è deciso di colpire anche oligarchi come esponenti 007 e banchieri. Si tratta di un primo pacchetto di sanzioni per dare un chiaro segnale a Mosca. Non c’è nessuna intenzione di fare un passo indietro da parte di Bruxelles e per questo motivo ci aspettiamo un vero e proprio braccio di ferro per arrivare ad una soluzione definitiva.

Il rischio della guerra è ancora possibile e nei prossimi giorni capiremo se realmente ci sarà il conflitto oppure alla fine si troverà quel compromesso che consentirà a tutti di tirare un sospiro di sollievo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


Benetton incontra il Metaverso

Cingolani: “Prezzo del gas altissimo. Riunito il comitato d’emergenza”