Giallo nella maggioranza, qualcuno vuole far cadere il governo?

Giallo nella maggioranza, qualcuno vuole far cadere il governo?

Governo nel caos, i sospetti incrociati tra le forze di maggioranza: qualcuno vuole mettere fine all’esecutivo per andare al voto anticipato?

Alla luce degli ultimi risvolti, non è chiaro se dalle parti di Palazzo Chigi si faccia ancora politica o se sia iniziata una grande partita a Cluedo, il famosissimo gioco di società in cui bisogna individuare il colpevole, l’arma e il luogo del delitto. In questo caso il responsabile, stando ai sospetti reciproci nella maggioranza di Giuseppe Conte, vuole uccidere il governo. Vuole andare al voto o comunque mettere fine a questo esecutivo nato in salita e ancora in affanno. Mentre Salvini ringrazia e resta al suo posto: primo nei sondaggi.

Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/GiuseppeConte64

Giallo a Palazzo Chigi, qualcuno vuole far cadere il governo?

Il giallo è difficile da sciogliere. Ogni forza al governo avrebbe più di un movente per far crollare l’intesa e tutti potrebbero aver mosso un passo per indebolire la maggioranza.

Governo Conte Bis
Il Presidente Sergio Mattarella in occasione della cerimonia di giuramento del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e dei membri del nuovo Governo (foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Italia Viva ha appena bloccato la manovra inchiodando tutti a Palazzo Chigi chiedendo l’abolizione delle tasse sulla plastica e sulle auto aziendali. Il Movimento 5 Stelle sulla prescrizione ha deciso di ignorare le remore del Partito democratico e lo ha sfidato apertamente. I dem dal canto loro in poche settimane hanno fatto di tutto per evidenziare le differenze ideologiche con gli alleati di governo.

Il movente

Il movente è più o meno lo stesso per tutti. La convinzione diffusa è che senza questa scomoda alleanza ognuno avrebbe più possibilità di recuperare l’elettorato perduto.

Il governo vive nel sospetto e nella paura perenne, ogni passo e ogni dichiarazione innescano un meccanismo di difesa e contrattacco che neanche nei migliori film di spionaggio sulla Guerra Fredda. Il Pd è convinto che Di Maio voglia far cadere il governo, magari anche con un pizzico di nostalgia per l’alleanza con la Lega. In casa M5s molti sono convinti che i dem vogliano isolare Di Maio, già abbastanza isolato di suo a dir la verità. Pd e M5s pensano inoltre che Renzi stia aspettando il momento giusto per far cadere il governo e dare il benservito a tutti quanti.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Conte e Grillo provano a blindare il governo

Ragionevolmente al di sopra di ogni sospetto ci sono Giuseppe Conte e Beppe Grillo. Il primo non ha alcun interesse a far cadere il secondo esecutivo da lui presieduto, il secondo in diverse occasioni ha provato a spostare il Movimento 5 Stelle sulle posizioni del Pd. E secondo alcuni il Garante pentastellato avrebbe telefonato a Luigi Di Maio per rimproverarlo per i toni usati sulla prescrizione. Non sarebbe un caso che dopo le dichiarazioni belligeranti, il leader politico abbia fatto un deciso passo indietro facendo sapere che ogni proposta è ben accetta.

ultimo aggiornamento: 07-12-2019

X