Milano, migrante salta da aereo e fugge. Chiuso lo scalo di Malpensa

Momenti di terrore a Malpensa. Un egiziano, in attesa di rimpatrio, scende dall’aereo e fugge.

MILANO – Attimi di paura all’aeroporto di Malpensa. Un migrante – secondo le prime indiscrezioni – sarebbe scappato dopo essere saltato dall’aereo. Per questioni di sicurezza lo scalo è stato chiuso momentaneamente. Dopo una caccia serrata, l’uomo è stato arrestato dalle autorità italiane.

Di seguito il tweet che annuncia la chiusura

La situazione sta ritornando alla normalità con le autorità aeroportuali che hanno autorizzato l’apertura di parte dell’aeroporto in attesa di consentire ai voli previsti in partenza e in arrivo di rispettare i tempi previsti in precedenza. Alcune tratte in queste ore hanno subito delle variazioni, con aerei dirottati su Linate e sull’aeroporto di Torino per facilitare il controllo della zona e la cattura del fuggiasco.

Aeroporto Malpensa
Aeroporto Malpensa (fonte foto https://twitter.com/elemairate)

Aeroporto di Malpensa chiuso, migrante scappa prima di essere rimpatriato

La vicenda è avvenuta nella serata di martedì 15 gennaio 2018. L’aeroporto di Malpensa è stato chiuso per qualche ora a causa dell’allarme terrorismo. Come riferito da tutti i canali social della struttura, un egiziano pronto per il rimpatrio è saltato dall’aereo ed è fuggito verso la pista decolli.

Immediato l’avvio di tutte le misure di sicurezza con lo scalo che per precauzione è stato momentaneamente chiuso e i voli sia in partenza che in arrivo dirottati su Linate e Torino. La polizia si è messa alla ricerca del fuggiasco che fino a questo momento ha fatto perdere le sue tracce.

Attimi di paura a Malpensa per passeggeri, personale di volo e di terra con un egiziano che è scappato poco prima che il suo aereo, destinato ad arrivare in patria nelle prossime ore, decollasse. Immediata la chiusura precauzionale dell’aeroporto anche se la situazione ora sembra essere piano piano tornare alla normalità. L’attenzione resta comunque alta e le ricerche proseguono in attesa di fermare e portare in caserma il egiziano che è scappato dall’aereo.

ultimo aggiornamento: 15-01-2019

X