Un viaggio tra i sapori e gli odori di Trento, dove la buona birra la fa da padrona. I cinque locali migliori

Una delle costanti – pregevoli per la cronaca – delle serate in quel di Trento è sicuramente la birra artigianale. Ce n’è per tutti  gusti e in locali estremamente diversi tra loro, dove ognuno potrà trovare il luogo adatto alle proprie esigenze.

Cinque locali migliori di Trento:

L’Angolo dei 33

Ottimi hamburger accompagnati da una vasta scelta di birre artigianali e buona musica dal vivo, pronta a riempire le vostre serate. Il locale è situato poco fuori dal centro storico e presenta un buon servizio ristorante.  Piccolo il parcheggio a disposizione ma in zona sono presenti diversi luoghi dove poter lasciare la macchina.

Birreria Pedavena

Menù tipico tirolese e ottime birre artigianali alla spina. Locale piuttosto spartano nell’arredamento ma comunque accogliente. Buona anche la scelta dei dolci. Tipica birreria a pochi passi dal centro storico. Consigliata per gli amanti del biondo nettare degli dei.

Officina Gambrinus

Qui il clima varia decisamente rispetto ai locali precedenti: luci soffuse, arredi in legno in dj set nella particolare location di una ex fabbrica. Da provare anche la pizza prodotta con farina integrale, leggera e gustosa.

Birreria Forst

Pareti in nuda pietra, porzioni abbondanti ma prezzi leggermente più alti della media. Ottime le patate con la pancetta, la birra come avrete capito è una delle maggiori attrazioni gastronomiche della città. Situato all’interno della zona ZTL è raggiungibile solo a piedi.

Skip Pub alla Posta

Pregevole il comportamento cordiale degli addetti ai lavori, da sottolineare la presenza del calcio balilla e delle freccette. Ottimo posto per trascorrere una bella serata con gli amici.

ultimo aggiornamento: 31-03-2017


Cinque luoghi nascosti di Bologna, dall’Osservanza alla chiesa di… Lucio Dalla

Dalla città segreta al borgo, cinque mete alternative di Campobasso