Mercato Milan, Suso potrebbe partire: clausola rescissoria fissata a 38 milioni

Il Milan potrebbe perdere pezzi pregiati in estate. Tra questi, secondo La Gazzetta dello Sport, Suso. Clausola rescissoria fissata  a 38 milioni di euro.

MILANO – Mentre in campo Gattuso è alla ricerca di conquistare un posto in Champions League che potrebbe tranquillizzare un po’ la situazione economica rossonera, la società è al lavoro per garantire una stabilità alla società anche in caso di mancato quarto posto.

Sono tanti gli scenari che potrebbero aprirsi in caso di un non accesso all’Europa che conta. L’ipotesi più probabile dovrebbe essere quella di alcune cessione dei ‘gioielli’ per tranquillizzare un po’ la UEFA dal punto di vista economico.

Milan al lavoro, Suso potrebbe partire

L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ riporta come tra i possibili partenti ci sia anche Suso. Lo spagnolo è nel mirino di molte squadre che sembrerebbero pronte a sfruttare la clausola rescissoria inserita nel contratto e che si aggira intorno ai 40 milioni di euro.

SUSO
SUSO

Dal Liverpool al Barcellona sembrano molte le squadre intenzionate a sborsare questa cifra per assicurarsi uno dei migliori talenti che ci sono in circolazione. Il Milan naturalmente tenterà di fare muro ma in questo caso la decisione definitiva spetterà al giocatore e l’idea di giocare in Champions stuzzica e non poco…

Il video dedicato alle migliori giocate di Suso

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-03-2018

Francesco Spagnolo

X