Mercato Milan, se parte Gigio via anche Antonio Donnarumma

Dalle promesse disattese di Mirabelli al rapporto con i tifosi: il divorzio tra il Milan e Antonio Donnarumma potrebbe consumarsi a breve.

Il futuro al Milan di Antonio Donnarumma è sempre più in bilico. Nessun errore, non stiamo parlando del giovane portiere titolare, ma del fratello maggiore, prelevato la scorsa estate dall’Asteras Tripoli. Secondo le indiscrezioni, in caso di cessione di Gigio (finito nel mirino di Paris Saint-Germain e Real Madrid), anche il 27enne estremo difensore lascerebbe il club rossonero.

La questione, a dire il vero, è ancora più ampia e riguarda anche il rapporto tra la famiglia Donnarumma e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli. A quanto pare, papà Alfonso non avrebbe gradito il trattamento riservato al figlio Antonio, relegato al ruolo di terzo portiere in barba alle promesse fatte in estate.

Antonio Donnarumma, stipendio e durata del contratto

Figura chiave nella trattativa che ha portato al rinnovo di Gigio, Antonio Donnarumma si è legato al Milan fino al 2021 con un contratto da 1 milione di euro a stagione. Il ritorno dell’ex prodotto del vivaio milanista non è piaciuto ai tifosi rossoneri, che in occasione del match di Coppa Italia contro l’Hellas Verona giocato a San Siro hanno manifestato il loro dissenso definendolo un “parassita”.

ANTONIO DONNARUMMA LEONARDO BONUCCI DAVIDE CALABRIA

Coppa Italia, Milan-Inter 1-0: eroe per una notte

Tuttavia, Antonio Donnarumma si è preso la sua rivincita pochi giorni dopo nel derby sempre di TIM Cup con l’Inter. Chiamato in causa all’ultimo per via dell’infortunio capitato nel riscaldamento pre-gara a Marco Storari (scelto da Rino Gattuso per sostituire l’acciaccato Gigio), il 27enne estremo difensore si è destreggiato alla grande, salvando un paio di volte il risultato.

Antonio Donnarumma, la fidanzata attacca i tifosi rossoneri

Al fischio finale, la compagna di Antonio Donnarumma, Stefania De Val, si è lasciata andare a un pesantissimo sfogo su Instagram: “E finalmente li hai fatti stare zitti. Non sai da quanto aspettavo questo momento. Ti hanno detto di tutto pur non conoscendo le tue qualità in campo. Coloro che avrebbero dovuto sostenerti e invece hanno saputo darti del fratello raccomandato di… al mangia soldi e per finire al fratello parassita e tu sempre umilmente hai mandato giù tutto, addirittura ero io ad incazzarmi e tu che mi dicevi di non preoccuparmi, che ti interessavano solo le parole di chi realmente ti sta vicino come me”.

Parole dure, che hanno ulteriormente alimentato l’astio dei tifosi del Milan nei confronti di Antonio, il quale, come detto, potrebbe lasciare nuovamente il club rossonero tra qualche mese in caso di partenza del fratello Gigio.

Ecco il video del derby di Coppa Italia Milan-Inter:

ultimo aggiornamento: 13-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X