Collegare il pc alla TV è possibile e si può fare sia con il cavo che senza l’utilizzo di un cavo: ecco come fare.

Se agli schermi di dimensioni ridotte del vostro computer preferite quello più grande della TV per vedere film, serie TV, documentari, partite di calcio o altri eventi sportivi presente sulle varie piattaforme streaming (e non avete una Smart TV collegata a internet) potete sempre collegare il pc alla TV. Ci sono vari modi per poterlo fare e vari strumenti che potete utilizzare per riuscirci (non per forza un cavo): nei prossimi paragrafi vediamo quali sono i migliori.

Come collegare il pc alla TV con il cavo HDMI

Il collegamento pc – TV può essere fatto con diversi tipi di cavo. Il cavo per collegare il pc alla TV che consente la connessione migliore è quello HDMI: prima di acquistarlo è necessario però accettarsi che su entrambi i vostri dispositivi (computer e televisore) sia presente una porta HDMI.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Tv
Tv

Una volta inserito il cavo, sintonizzate la vostra televisione sul canale HDMI (che può essere HDMI 1), dopo poco sullo schermo della TV vi comparirà la schermata del computer. Se invece non dovesse comparire nulla e utilizzate un pc Windows, cliccate con il tasto destro su un punto qualsiasi dello schermo, selezionate “Impostazioni schermo“, poi “Rileva“. Una volta che il computer avrà identificato la vostra TV selezionate “Estendi il desktop a questo schermo” e dal menù a tendine scegliete “Più schermi“. A quel punto basterà dare l’ok.

Se invece utilizzate un MacBook, dopo aver inserito il cavo HDMI alle porte della TV e appunto del Mac, se sul monitor del vostro televisione non vedete l’immagine del computer andate su “Launchpad“, poi su “Preferenze di sistema” e dopo ancora su “Monitor“. A questo punto, tramite la scheda Disposizione potete cambiare l’ordine dei monitor.

Cavo Pc – TV: le alternative a quello HDMI

Oltre al classico HDMI, che resta comunque il cavo per collegare il Pc a TV che consigliamo, ce ne sono anche altri che possono essere utilizzati per compiere questa operazione.

Si può infatti connettere il Pc alla Tv anche con il Mini-HDMI o il Micro-HDMI (sempre che il vostro computer abbia tali porte), oppure tramite il cavo VGA, il cavo S-Video a cui può essere collegata anche un adattatore SCART nel caso in cui il vostro televisione non sia tra i più nuovi.

Come collegare il Pc alla TV senza cavo

Se non volete utilizzare cavi da attaccare al vostro computer e alla vostra televisione, è comunque possibile collegare tra loro i due dispositivi utilizzando la tecnologia wireless. Come fare? Acquistando un Chromecast (il più celebre è il Google Chromecast), che permette inoltre di scaricar dal proprio store anche le varie app delle piattaforme streaming (come per esempio Netflix, Amazon Prime Video e Disney +) ma consente anche di condividere lo schermo del vostro computer, tablet o smartphone.

Dopo aver installato Google Chrome sul vostro computer, cliccate su “Trasmetti” nella barra degli strumenti. Andate poi su “Fonti”, scegliete se volete trasmettere al televisione l’immagine sul vostro desktop (“Trasmetti desktop”), del browser (“Trasmetti Scheda”) o un file (“Trasmetti file”). Selezionate infine il vostro dispositivo Google Chromecast.


Come ottenere lo SPID, la nostra “carta di identità” digitale

Spotify non funziona? Ecco cosa fare