Emergenza coronavirus in Italia, i colori delle Regioni da lunedì 15 marzo. Scompare (per decreto) la zona Gialla. La Sardegna resta Bianca.

Dopo il decreto del 12 marzo e il monitoraggio dell’Iss, dal 15 marzo cambiano i colori delle Regioni, con l’Italia sarà tutta rossa ed arancione con una punta bianca di speranza rappresentata dalla Sardegna.

Le Regioni gialle in zona Arancione: cosa dice il decreto del 12 marzo

Prima di analizzare la situazione nel dettaglio partiamo dal decreto legge approvato in Cdm nella giornata del 12 marzo e che entrerà in vigore il 15 dello stesso mese, in concomitanza con le ordinanze del Ministro della Salute Roberto Speranza.

Il nuovo decreto dispone che anche nelle regioni gialle vengano applicate le regole della zona Zona Arancione. Di fatto fino al prossimo 6 aprile la Zona Gialla non esiste. Le Regioni saranno Arancioni o Rosse. O Bianche, nella speranza che qualcuno possa raggiungere la Sardegna.

Nello specifico, il decreto dispone quindi “l’applicazione, nei territori in zona gialla, delle misure attualmente previste per la zona arancione“.

Roberto Speranza
Roberto Speranza

I colori delle Regioni dal 15 marzo

Alla mattina del 13 marzo, è bene specificarlo, sul sito del Ministero della Salute ancora non sono state pubblicate le ordinanze del Ministro Speranza. Quindi manca l’ufficialità al cambio di colore delle Regioni. In alcuni casi l’ufficialità è arrivata direttamente dalle autorità regionali che hanno comunicato la decisione assunta insieme con il ministro.

Numeri alla mano, a partire dal prossimo 15 marzo entrano in zona Rossa Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e la Provincia autonoma di Trento. Restano in zona Rossa Campania e Molise.

In zona Arancione troviamo Abruzzo, Calabria, Liguria, Toscana, Sicilia, Umbria, Valle d’Aosta e provincia di Bolzano.

Come detto, in zona Gialla non ci sono regioni. La zona è stata sospesa fino al prossimo 6 aprile.

La Sardegna resta in zona Bianca anche nella settimana che inizia il 15 marzo.

Dubbi sulla Basilicata, che dovrebbe essere in zona Rossa ma sono state disposte nuove verifiche.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 13-03-2021


Zona rossa, arancione e gialla: cosa si può fare e cosa no. Le regole

Stati Uniti, posticipo ritiro truppe dall’Afghanistan