I colori delle regioni da lunedì 8 marzo. Campania in zona Rossa.

ROMA – I colori delle regioni da lunedì 8 marzo. Il nuovo monitoraggio dell’Iss ha confermato un quadro in peggioramento nel nostro Paese e nella venerdì 5 marzo 2021 il ministro Speranza ha firmato nuove ordinanze con le restrizioni delle singole Regioni. Campania in rosso, Friuli Venezia-Giulia in arancione.

I colori delle Regioni da lunedì 8 marzo

Andiamo a riassumere i colori delle Regioni italiane alla luce della nuova ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza.

Zona gialla: Calabria, Lazio, Liguria, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta

Area arancione: Abruzzo, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Umbria, Veneto

Area rossa: Basilicata, Campania, Molise

Zona bianca: Sardegna

I colori delle regioni da lunedì 8 marzo

La Campania, come preannunciato tra l’altro con grande anticipo da De Luca, passa in zona Rossa. La regione raggiunge Molise e Basilicata (misure confermate fino al 14 marzo) nella fascia con maggiori restrizioni.

Per la Lombardia la decisione di Fontana di mettere l’intera regione in arancione scuro consente ai negozi di restare aperti almeno per un’altra settimana. Anche il Piemonte nelle prossime ore chiuderà le scuole, ma non c’è il passaggio in rosso. Arancione per il Veneto e per Friuli-Venezia Giulia. Valle d’Aosta, Calabria e Puglia restano gialle. Restano in Giallo, nonostante una situazione complicata, anche Liguria e Lazio. L’indice Rt per entrambe le regioni è al limite, ma non ha ancora superato l’1.

Coronavirus
Coronavirus

Sardegna ancora in zona bianca

La Sardegna sarà per un’altra settimana in zona bianca. Il governatore Solinas nei prossimi giorni potrebbe aprire anche palestre e piscine oltre che autorizzare il ritorno a scuola al 100%.

Un quadro difficilmente raggiungibile, al momento, anche da altre regioni. La situazione è in peggioramento in Italia e dal 15 marzo si avrà molto probabilmente un Paese ancora più arancione (e rosso) rispetto a gennaio. E non si escludono per Pasqua ulteriori restrizioni per evitare assembramenti all’interno delle abitazioni privati. Le decisioni, però, saranno prese solamente dopo la metà del mese.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 08-03-2021


Quello che forse non sai sulla Festa della Donna

Arabia Saudita, missile colpisce impianto petrolifero. Rivendicazione dei ribelli yemeniti Houthi