Google Play Store: come aggiornare l’app e come utilizzarla per tenere aggiornate tutte le altre applicazioni presenti sul nostro smartphone.

Il Google Play Store è un servizio di distribuzione digitale gestito e sviluppato da Google. È l’app store ufficiale per il sistema operativo Android, e consente agli utenti di esplorare e scaricare applicazioni sviluppate per i nostri smartphone e pubblicate tramite Google. Funge anche da negozio di media digitali, offrendo musica, libri, film e programmi televisivi.

Le applicazioni disponibili sul Google Play Store sono gratuite e a pagamento e possono essere installate su un dispositivo Android direttamente dal sito del Play Store oppure scaricandole su un computer e trasferite poi sul dispositivo. La reinstallazione delle applicazioni precedentemente acquistate non è supportata, e alcune applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. L’importante è però tenere sempre lo Store aggiornato. Ecco in che modo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cos’è il Play Store di Google e come funziona

Lo Store di Google, come abbiamo visto, è una grande soluzione per trovare tutti i tipi di app per il tuo telefono o tablet. Ma cos’è esattamente e come funziona? Si tratta di un’applicazione già presente sui tuoi dispositivi Android. Ti permette di esplorare e scaricare app, libri, musica, film e programmi TV. Puoi anche acquistare articoli utilizzando il tuo account Google.

App smartphone
App smartphone

Solitamente è diviso in cinque sezioni: app, giochi, libri, musica, e film & TV. Puoi cercare articoli specifici, o esplorare per categoria. Quando trovi un’app o un gioco che vuoi scaricare, basta toccare il pulsante Installa. L’app verrà installata sul tuo dispositivo, e potrai iniziare a usarla subito. Sul Play Store puoi trovare app gratuite o a pagamento, e puoi anche ottenere sconti sulle app e altri contenuti. Insomma, una volta provato non potrai farne a meno.

Come aggiornare il Play Store

Solitamente il lo Store di Google si aggiorna automaticamente e aggiorna in automatico anche le altre app presenti sul nostro smartphone. Tuttavia, è possibile farlo anche manualmente. Un problema comune a molti utenti, oltre a quello dei video che si attivano da soli, riguarda infatti proprio alcuni casi in cui il Play Store diventa inattivo o non aggiorna correttamente.

Per farlo manualmente, innanzitutto apri lo Store e tocca le tre linee in alto a sinistra. Seleziona “Impostazioni” e poi “Versione del Play Store”. Se è datato, vedrai una notifica in cima allo schermo. Tocca “Aggiorna” e lo Store si aggiornerà automaticamente. Se ci sono upload disponibili per le tue app attuali, verranno mostrati nella sezione “Aggiornamenti”. Dai il via per aggiornare tutte le app, o solo alcune tra quelle presenti. Puoi eventualmente decidere di impostare l’aggiornamento automatico, da questa sezione, di tutte le app presenti sul tuo telefono, oppure solo quello di alcune app specifiche.

Insomma, il Play Store diventa spesso e volentieri uno strumento necessario per poter mantenere il proprio smartphone o il proprio tablet fluido nell’utilizzo grazie ai continui aggiornamenti distribuiti tramite Google.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-07-2022


Come inserire le tabelle in Word e personalizzarle alla perfezione

Modificare PDF su Android: ecco come fare