Come calcolare rimborso IRPEF da CUD

L’IRPEF è l’Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche, una tassa che tutti i lavoratori italiani, che percepiscano un reddito da lavoro di pendente, e i pensionati, sono tenuti a versare. IL CUD invece è il certificato Unico Dipendente, un documento che il datore di lavoro rilascia a fine anno ai fini della dichiarazione dei redditi. Ecco come calcolare il rimborso IRPEF da CUD

chiudi

Caricamento Player...

L’IRPEF va pagata ogni anno, ma può capitare che spetti un rimborso rispetto a quanto versato l’anno precedente. Ecco come calcolarlo.

Si deve considerare per prima cosa il reddito complessivo lordo del contribuente, sommando tutti i tipi di reddito che possiede. A questa cifra vanno sottratti l’importo dell’IRPEF pagato e gli oneri deducibili, come ad esempio i contributi versati o i premi assicurativi. Poi si applicano le aliquote dell’anno corrente, e si calcola così l’importo IRPEF da pagare, a cui devono essere sottratti gli importi commisurati alla situazione familiare.

Ciò che risulta di differenza rispetto alle tasse pagate dal sostituto d’imposta, ovvero il datore di lavoro, è il rimborso IRPEF che si può richiedere.