A chi non è mai capitato guidando di dover cambiare una ruota a terra? Vediamo insieme come sostituirla e i passaggi da seguire.

Una gomma bucata è un problema comune che si verifica durante la guida e che almeno una volta è capitato a chi utilizza l’automobile. Le cause più comuni possono essere:

  • Chiodi e viti;
  • Vetro;
  • Oggetti appuntiti;
  • Stato di usura dello pneumatico.

Attenzione perché una volta danneggiata, la gomma può sgonfiarsi nel giro di pochi secondi. Vediamo insieme i passi da seguire per cambiare una ruota a terra.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Come cambiare una gomma a terra: i passaggi

  1. Uscite dall’auto e state al sicuro;
  2. Assicuratevi di non essere in mezzo alla carreggiata;
  3. Se siete a bordo strada ricordatevi di indossare il giubbotto catarifrangente;
  4. La ruota, e di conseguenza l’auto, dovrebbe essere posizionata su una superficie piana, non su un terreno che potrebbe far si che il cric nel momento in cui viene posizionato per sollevare il veicolo, affondi nel terreno;
  5. Individuate il cric ed estraetelo: lo potrete trovare nel bagagliaio, vicino alla ruota di scorta oppure sotto di essa. Una volta individuato, posizionatelo vicino alla ruota da cambiare, in verticale. Successivamente basterà girare la manovella del cric per allungarlo e, una volta allungato a sufficienza, vedrete la ruota alzarsi da terra. Basteranno pochi centimetri di distacco;
  6. Individuate la ruota di scorta ed estraetela: di solito si trova nel bagagliaio sotto una copertura (quella dove appoggiate le valigie o le buste della spesa);
  7. Rimuovete il coprimozzo: potete utilizzare un cacciavite o le vostre mani (se invece avete i cerchi in lega, non sarà necessario rimuoverlo);
  8. Rimuovete i dadi dalla ruota danneggiata: potete utilizzare una chiave inglese o le vostre mani. Fate attenzione a non far cadere i dadi mentre li svitate dalla gomma;
  9. Sollevate la ruota e rimuovetela dall’auto: la ruota potrebbe contenere oggetti appuntiti, quindi toglietela con cautela;
  10. Prendete la ruota che avete precedentemente estratto dal bagagliaio e mettetela sul mozzo;
  11. Posizionate i dadi sul mozzo e avvitate: inizialmente avvitate con le mani e successivamente procedete con la chiave. Ricordate di avvitare equamente ogni dado (con lo stesso grado di avvitamento) e assicuratevi di non stringerli troppo perché questo potrebbe causare danni alla ruota;
  12. Abbassate il cric e rimuovetelo da sotto l’auto: ora il coprimozzo può ora essere posizionato sopra la ruota;
  13. Aprite il bagagliaio e mettete la ruota danneggiata che avete sostituito al suo interno.

La denuncia del Codacons, “Esodo dopo una lunga trafila di rincari alla pompa”

Ponte sullo Stretto, Giovannini: “La prima fase potrebbe concludersi entro la primavera del 2022”