Non sapete che cosa significhi come compilare un conto corrente postale? Stiamo parlando del bollettino, che permette di effettuare un pagamento, inserendo i dati corretti.

Per sapere come compilare un conto corrente postale con relativo bollettino è utile ricordarsi alcuni dati che vengono proposti al momento dell’iscrizione al conto. Il bollettino postale può essere utilizzato per accedere a diversi pagamenti e serve anche come attestazione del pagamento. La compilazione del CCP insomma segue alcune regole piuttosto precise, ma che cambiano a seconda del pagamento che dobbiamo fare.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Scopriamo insieme come si compila un bollettino di conto corrente postale

Come compilare un conto corrente postale? Una volta che abbiamo accesso alle informazioni relative al tipo di pagamento che dobbiamo fare, ma è una procedura molto semplice. Chi deve compilare il bollettino del conto corrente postale, deve seguire la procedura:

Le sezioni presenti all’interno di un bollettino sono due o tre, dove devono essere inseriti i dati del pagamento. Vi ricordiamo che la parte a destra è di solito relativa alla compilazione della posta e nella parte sinistra riceverete la conferma di pagamento.

Come compilare un conto corrente postale

I dati da inserire sono:

Numero CC ovvero la numerazione del conto corrente relativo alla società che deve ricevere il pagamento;
Importo scritto in numeri del totale della bolletta o comunque del pagamento che dobbiamo effettuare;
Importo in lettere per confermare che l’importo sia quello descritto;
I dati identificativi possono essere il codice fiscale, la partita IVA o qualsiasi dato serva a indicare il destinatario del pagamento, e di solito ci viene fornito.
– La causale di pagamento: tecnicamente sarebbe facoltativa, ma di solito viene richiesta a chi paga
– E infine la sezione effettuato da: in cui possiamo mettere le informazioni necessarie a riconoscerci (di solito nome e cognome)

Compilazione bollettino postale: ci aiuta anche il sito di Poste Italiane

Se abbiamo dubbi su come si compila un bollettino postale o conto corrente postale, possiamo rivolgerci anche alla pagina dedicata del sito ufficiale di Poste italiane. Qui, nella sezione Come sono fatti i bollettini troviamo tutte le spiegazioni, comprese le famigerate distinzioni fra i codici  896 e 674 (che identificano i precompilati), 123 e 451 (riservati ai bollettini bianchi, quelli che si possono compilare anche in posta), e 247 (bollettino MAV).

Compilare bollettino postale tipi di bollettino
Compilare bollettino postale: il sito delle Poste ci aiuta

Come compilare un conto corrente postale

Tipicamente i  bollettini di conto corrente postale vengono compilati a mano in un ufficio postale, e di solito chi li utilizza per ricevere un pagamento fornisce informazioni dettagliate. In ogni caso possiamo stare tranquilli, sia perché normalmente gli operatori verificano che il bollettino sia compilato correttamente prima di “passarlo”, sia perché i moduli utilizzati sono a disposizione gratuitamente.

Leggermente diverso è il discorso per chi vuole pagare il bollettino di conto corrente postale attraverso home banking o altri servizi elettronici. In questo caso infatti le modalità di compilazione possono variare leggermente, a seconda del tipo di sistema di gestione messo a disposizione dalla nostra banca.
Quello più diffuso tuttavia è una “semplice” rappresentazione grafica del bollettino di conto corrente postale, in cui compilare i campi analogamente a come si farebbe con la penna. Anche in questo caso il sistema è decisamente a prova di errore: ci pensano gli strumenti di validazione automatica.

Come compilare un bollettino postale rapidamente online

Se stiamo per compilare un bollettino postale “bianco”, cioè quelli in cui tutti i dati devono essere inseriti e temiamo di sbagliare, possiamo anche usare una curiosa risorsa online, cioè il sito bollettinoonline.it. Questo in pratica ci permette di inserire tutti i dati, verificare che siano corretti e poi scaricare e stampare il bollettino attraverso la stampante collegata al nostro computer. In questo modo potremo evitare gli errori di scrittura, risparmiare tempo e archiviare i nostri bollettini.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 22-07-2018


Fca, Manley è il nuovo a.d.

Come estrarre immagini da Word e salvarle come file separati