Come disattivare Windows Defender temporaneamente

A volte alcuni programmi ci richiedono di disabilitare temporaneamente l’antivirus. Ecco come disattivare Windows Defender.

Quando usiamo il computer, può succedere che alcuni programmi ci chiedano di disattivare temporaneamente il nostro antivirus. Fermo restando che si tratta di una richiesta da valutare con la massima attenzione, le cose di solito sono piuttosto facili. Disattivare Windows Defender invece può essere laborioso, perché non ha come la maggior parte degli antivirus una funzione per “sospenderlo” accessibile dalla tray di sistema.

Disabilitare Windows Defender: si passa dalle impostazioni

Praticamente tutti gli antivirus di terze parti possono prevedono la possibilità di essere disabilitati temporaneamente in modo semplice, di solito facendo un click con il tasto desto sulla piccola icona accanto all’orologio e scegliendo una voce dal menu contestuale.

Windows Defender non prevede questa opzione: l’unico modo per disattivarlo temporaneamente è disattivarlo del tutto e ricordarci di riavviarlo quando abbiamo finito.

Come prima cosa, apriamo le impostazioni di Windows 10. Poi scegliamo Aggiornamento e Sicurezza.

Disattivare Windows Defender_aggiornamento e Sicurezza

Nella finestra che si apre selezioniamo Sicurezza di Windows e nella schermata che si apre facciamo click su protezione da virus e minacce

Disattivare Windows Defender Sicurezza Windows

Possiamo aprire direttamente Sicurezza di Windows anche facendo click con il tasto destro sull’icona di Windows Defender accanto all’orologio e scegliendo visualizza dashboard di sicurezza.

dashboard di sicurezza Windows_Defender

Nella Sicurezza in breve, selezioniamo Protezione da virus e minacce.

Sicurezza Windows protezione virus minacce

Una volta che identifichiamo la voce impostazioni di protezione da virus e minacce e apriamo la voce gestisci impostazioni.

Disattivare Windows Defender Impostationi protezione

Finalmente, nell’ultima finestra che si apre, spostiamo il cursore della Protezione in tempo reale su disattivato.

disabilitare windows defender protezione in tempo reale

Naturalmente Windows ci avviserà subito che siamo senza antivirus, ma visto che abbiamo deciso di farne a meno ignoriamo l’avviso.

Ricordiamoci di riattivare Windows Defender appena abbiamo finito

Sappiamo che lasciare il nostro computer indifeso non è mai una buona idea. Questo naturalmente vale anche quando mettiamo “in pausa” il nostro antivirus.

Sfortunatamente, pur essendo Windows Defender una discreta scelta fra gli antivirus gratuiti, non dispone di una funzione di riattivazione automatica. Molti altri sistemi di protezione, per esempio, possono essere disabilitati per un tempo preciso, oppure fino al riavvio successivo.

Per questo motivo, appena abbiamo finito, è indispensabile che ripercorriamo la strada fatta per disattivare Windows Defender, e lo riattiviamo. Diversamente il nostro computer rimarrà esposto a minacce e vulnerabilità.

fonte foto copertina: pixabay.com/it/illustrations/scansione-computer-dati-antivirus-3924343/

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 15-04-2019

X