Ecco come disdire Dazn in maniera rapida e soprattutto sicura nel caso in cui non siate più interessati all’abbonamento alla Pay TV.

Da alcuni anni ormai, i tifosi italiani per vedere in TV le partite della propria squadra del cuore devono abbonarsi a Dazn. Sulla celebre piattaforma streaming è possibile vedere le partite del campionato di serie A, di serie B, di alcune coppe europee, di alcuni campionati stranieri e altri eventi sportivi. Abbonarsi è semplice ma per chi non fosse più interessato a vedere i contenuti proposti dalla Pay TV è anche semplice disattivare l’abbonamento: vediamo allora proprio come disdire l’abbonamento a Dazn.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come disdire l’abbonamento a Dazn

Se volete disattivare in maniera definitiva l’abbonamento a Dazn, per prima cosa dovete accedere al vostro profilo sulla piattaforma streaming. Andate poi Menù, successivamente su “Il mio account” e nella sezione “Abbonamento” cliccare sul pulsante “Disdici l’abbonamento” che trovate in basso a destra sulla pagina.

Dazn
Dazn

Vi verrà poi chiesto di confermare l’operazione, dopodiché avrete disdetto in maniera definitiva il vostro abbonamento a Dazn.

Disdetta Dazn: l’abbonamento si può riattivare?

Dopo aver disdetto l’abbonamento a Dazn, è possibile riattivarlo in un secondo momento? Nel caso in cui cambiaste idea dopo aver dato la disdetta alla piattaforma streaming, per poter tornare a rivedere tutte le partite e gli altri eventi sportivi che volete sarà necessario sottoscrivere un nuovo abbonamento a Dazn.

Anche se avete cancellato in precedente, è comunque sempre possibile in qualsiasi momento sottoscrivere un nuovo abbonamento.

Come sospendere l’abbonamento a Dazn

Se state pensando a disdire l’abbonamento a Dazn per non dover pagare la quota mensile nel periodo in cui il campionato di calcio è fermo (come per esempio nei mesi estivi) sappiate che c’è una soluzione più pratica che potete adottare.

E’ infatti possibile sospendere l’abbonamento in maniera temporanea senza dover dare la disdetta: sceglierete poi voi la data in cui riattivarlo. Nel periodo di tempo in cui l’abbonamento è in pausa non pagherete nulla, riprenderete poi a pagare la quota prevista solamente quando l’abbonamento a Danz sarà nuovamente attivo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-06-2022


Come bloccare un grafico in Excel in modo che non si sposti

Come disdire Sky (evitando di pagare penali)