Come fare il testo barrato, corsivo e grassetto su WhatsApp

Come fare il testo barrato, corsivo e grassetto su WhatsApp

Si può fare il grassetto su WhatsApp? Certo che si, ma non solo: ecco alcuni trucchi per cambiare l’aspetto del testo.

WhatsApp dispone, da sempre, di alcuni semplici trucchi per usare quella che in gergo si chiama formattazione. In questo modo possiamo fare il corsivo e il grassetto su WhatsApp, ma anche il testo barrato. Ecco come fare.

La comunicazione via messaggi infatti fa perdere tutti i segnali della comunicazione non verbale e rende più difficile far trapelare le sfumature. Con la formattazione del testo possiamo arricchire il nostro discorso, sfruttando il corsivo, il grassetto, il testo barrato ed il testo monospaziato su WhastsApp.

Grassetto su WhatsApp e tutti gli altri stili: ecco come fare

Vediamo insieme come fare per formattare i messaggi su WhatsApp in pochi secondi e per rendere più semplice comunicare con i nostri amici e parenti. Questa funzione è stata ormai integrata nell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo da molti anni, tant’è che fa parte dei trucchi che gli esperti si scambiano da tempo. Va detto comunque che non siamo obbligati a formattare i messaggi, tant’è che moltissime persone non conoscono questa possibilità.

Per ottenere un testo in corsivo ci basta mettere un trattino basso sia all’inizio che alla fine del testo. Scrivendo ad esempio _prova_ otterremo il seguente risultato: prova.

Per ottenere un testo in grassetto ci basta mettere invece un asterisco sia all’inizio che alla fine del messaggio, quindi scrivendo *prova* otterremo prova.

Dal momento che siamo interessati ad imparare come formattare il testo su WhatsApp, dobbiamo capire anche come ottenere un testo barrato. La procedura è molto semplice, ci basta mettere un tilde sia all’inizio che alla fine del testo, dunque scrivendo ~prova~ avremo come risultato prova.

L’ultima possibilità di formattazione è il testo monospaziato e per ottenerlo ci basterà scrivere tre accenti gravi sia prima del testo che alla fine del testo.

Formattare testo WhatsApp con le scorciatoie iOS e Android

Per formattare i nostri messaggi non dobbiamo per forza utilizzare i codici che abbiamo appena visto, possiamo anche sfruttare i comandi su iOS e Android. Se stiamo scrivendo da un dispositivo della Apple ci basta toccare il messaggio che intendiamo formattare, fare tap su Seleziona oppure su Seleziona tutto e poi sulla voce B_I_U per scegliere la formattazione che desideriamo.

Una procedura simile è quella che dobbiamo seguire se stiamo utilizzando WhatsApp su un dispositivo con sistema operativo Android. Selezioniamo il testo che intendiamo formattare, facciamo tap sui tre pallini accanto al menu copia / incolla poi scegliamo Grassetto, Corsivo, Altro per ottenere il testo Barrato o il testo monospaziato. In alcuni casi li troveremo già elencati.

grassetto whatsapp con menu

Modificare il testo su WhatsApp con servizi esterni

Per modificare i nostri messaggi su WhatsApp e renderli ancora più originali possiamo avvalerci anche di servizi esterni e non limitarci ad utilizzare le opzioni di WhatsApp. Utilizzando servizi come igfonts.io (nat per Intagram, ma funziona sempre) possiamo modificare il font del testo, copiare il messaggio ed incollarlo su WhatsApp per stupire i nostri contatti con dei font originali. Igfonts.io è solo uno dei tanti servizi gratuiti che si possono trovare in rete e che svolgono una funzione simile, dandoci la possibilità di generare il nostro testo con font differenti.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/illustrations/whatsapp-comunicazione-smartphone-1357489/

ultimo aggiornamento: 03-04-2020

X