Ecco come ricaricare il conto PayPal: basterà seguire queste semplici istruzioni per ricaricarlo velocemente e in sicurezza.

Come si fa a ricaricare il conto PayPal? Se ve lo state chiedendo è perché anche voi siete tra i tanti che hanno scelto di aprire un proprio profilo sulla piattaforma di money transfer e di utilizzarlo come metodo di pagamento. Basterà seguire le semplici istruzioni che riportiamo in questo articolo per riuscire a fare la ricarica che desiderata in maniera semplice, sicura e veloce. Per prima cosa vi diciamo che i tempi di accredito della somma di denaro con cui volete ricaricare il conto Paypal sono immediati.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come ricaricare il conto PayPal

Per poter ricaricare il vostro conto PayPal, tramite un bonifico bancario, sarà necessario effettuare il login ed accedere all’area “Ricarica Conto”: qui sarà generato automaticamente un IBAN virtuale da stampare. Una volta fatto questo basterà o recarsi in banca oppure accedere all’home banking della vostra banca e procedere al bonifico.

lavoro pc
lavoro pc

Come ricevere una ricarica su PayPal

Se invece avete ricevuto un pagamento dovrete far ricaricare il conto PayPal all’acquirente. Per far ciò basterà cliccare su richiedere denaro e compilare il modulo che vi verrà generato, inserendo il nome utente o l’email (se inserirete l’email il pagamento potrà essere effettuato anche a chi non possiede un conto PayPal). Rimanendo sul pagamento, una volta inseriti i dati dell’acquirente, dovrete digitare l’importo, selezionare la valuta e cliccare su “Richiedi”.

Come ricaricare il contro PayPal con carta di credito

Un’altra opzione per poter ricaricare il vostro conto è tramite la carta di credito, nel caso in cui questa appartenga ai maggiori circuiti internazionali. Per poterla utilizzare dovrete associare la carta al conto e per farlo dovrete, dalla vostra area privata, selezionare la carta di credito e inserire il numero di 16 cifre, il numero di sicurezza, la scadenza e il vostro indirizzo. Una volta fatto questo potrete, ad avvenuta verifica, ricaricare il conto PayPal immettendo l’importo che necessitate.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 23-01-2022


Come bloccare i ricordi su Instagram e Facebook

Milano è la città italiana dove la vita costa di più