Un nuovo servizio annunciato da Google permette di avere un backup in cloud del telefono gratis attraverso Google One.

Due anni fa, Google ha introdotto Google One, un abbonamento premium che ha aggiunto funzionalità extra ai suoi ecosistemi, in particolare all’archiviazione in Cloud. Con un’iscrizione a Google One, si ottiene un supporto premium, un’espansione dell’archiviazione (fino a 100 GB), la condivisione delle risorse con la famiglia e il backup automatico del telefono per i dispositivi Android.

Google One cambia e il backup diventa gratis

Con un recente annuncio sul blog ufficiale, Google ha cambiato alcuni aspetti del proprio servizio. Ora il backup del telefono è gratuito, e il servizio è esteso anche agli utenti iPhone, con una App in arrivo a breve. Nella prima fase il backup per gli utenti iPhone non sarà automatico, ma si tratta comunque di un servizio interessante.

Su Android, l’app di Google One ci permetterà di salvare il nostro backup automatico del telefono gratuitamente. Inoltre si tratta di un processo elaborato, molto più di un semplice “backup in un click”. La App infatti prende i dati di backup standard di Android, cioè testi, contatti e app e a questi aggiunge foto in qualità originale, video e messaggi MMS (ammesso che qualcuno li stia ancora usando). Per tutti gli utenti iPhone o Android, l’unica limitazione è lo spazio che Google mette a disposizione: tutti ottengono 15 GBs gratis. Nel caso in cui abbiamo già un account Google, ricordiamoci che lo spazio usato dal backup sarà sottratto alla quota di 15 GB complessivi degli account gratuiti.

Oltre il semplice backup

Oltre al backup automatico del telefono, Google sta introducendo Storage Manager, altra funzione gratuita che nella versione italiana si chiama Spazio di archiviazione. Storage Manager ci mostrerà quanto spazio stiamo usando complessivamente nei servizi Drive, Gmail e Foto e ci aiuterà a capire esattamente cosa sta occupando tutto lo spazio che vediamo impegnato. Se abbiamo bisogno di liberare un po’ di spazio, Storage Manager ci aiuterà anche in questo.

Google One Spazio di archiviazione

Naturalmente, se ci serve più spazio di archiviazione, possiamo sempre passare a un account Google One a pagamento, a partire da 1,99 euro al mese. L’applicazione Google One è disponibile su Android e arriverà presto su iOS.

Fonte foto copertina: https://www.blog.google/products/google-one/new-phone-backup/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
android Cloud google iphone News sicurezza tech

ultimo aggiornamento: 31-07-2020


Come far dimenticare una rete Wi-Fi a Windows 10

I migliori siti di lavoretti per bambini