Il ‘concorsone’ indetto dal Comune di Roma è stato annullato per un errore nel testo. Fdi annuncia un’interrogazione in Campidoglio.

Finisce tra le polemiche il concorso indetto dal Comune che si è svolto – o meglio che si sarebbe dovuto svolgere – il 25 giugno alla Fiera di Roma: dopo che uno dei candidati ha segnalato un errore nel testo, gli organizzatori hanno annullato la prova, rinviata a data da destinarsi. Una decisione non apprezzata dalle tante persone provenienti da fuori Roma.

Annullato per un errore nel testo il concorso indetto dal Comune di Roma

Il caso è nato dalla segnalazione di uno dei candidati che ha comunicato alla commissione di aver rintracciato un errore nel testo. In una domanda a risposta multipla erano presenti due risposte uguali. Secondo le prime ricostruzioni non erano disponibili domande di riserva, per questo motivo il concorso è stato sospeso e annullato.

Il concorso è rinviato a data da destinarsi e i candidati saranno ricontattati per la nuova convocazione. Ovviamente si tratta di una soluzione scomoda per le tante persone provenienti da fuori Roma.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Esame concorso
Esame concorso

De Priamo: “La sindaca Raggi continua a fare gaffe in piena campagna elettorale”

Andrea De Priamo, capogruppo di Fratelli d’Italia in Campidoglio, ha comunicato che Fdi presenterà un’interrogazione sulla vicenda: “Non vorremmo che si ripetesse quanto accaduto nelle recenti elezioni regionali in Puglia, nelle quali le ‘stabilizzazioni’ nella pubblica amministrazione sono state utilizzate vergognosamente come strumento elettorale e per di più a poche ore dalle elezioni. Quanto accaduto oggi durante la prova del ‘concorsone’ è da ritenersi molto grave, la sindaca Raggi continua a fare gaffe in piena campagna elettorale“.

Gualtieri, “Roma non merita questo”

Caos al concorsone del Campidoglio: oltre 1500 persone arrivate da tutta Italia costrette ad andarsene senza sapere se e quando si terrà nuovamente la prova, per un errore nel test. Tutto non funziona, affinché tutto continui a non funzionare. Basta. Roma non merita questo“, attacca sui social Roberto Gualtieri, candidato sindaco del Partito democratico per Roma.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Dramma in Sardegna: salva la figlia e due ragazze in mare, poi muore stroncato da un malore

Germania, attentato a Wurzburg: tre morti e dieci feriti