“Siamo costretti a smilitarizzare non solo l’Ucraina, ma tutta la Nato”: queste le parole choc che arrivano dalla Russia.

Olga Skabeyeva, conduttrice russa della tv di Stato, ha dichiarato che: “L’operazione speciale della Russia in Ucraina è giunta alla fine ed è iniziata la Terza guerra mondiale”. L’opinione di Olga è diretta e cruda e non lascia nulla al caso. Stando la pensiero della Skabeyeva, la Russia sta affrontando un’azione rischiosa all’interno di un quadro in cui è portata a “smilitarizzare la Nato“. Non è certo questa, la prima occasione in cui la Skabeyeva parla di Terzo conflitto mondiale.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le parole della Skabeyeva su Rossiya-1

In diretta sul canale Rossiya-1, la conduttrice avrebbe affermato che: “Forse è arrivato il tempo di ammettere che l’operazione speciale della Russia in Ucraina è terminata. Nel senso che è iniziata una vera guerra. Anzi, la Terza guerra mondiale. Siamo costretti a smilitarizzare non solo l’Ucraina, ma tutta la Nato”. Questo le parole esatte di Olga, secondo un video elaborato dall’account Twitter, legato al portale notizie ucraino Ukraine World.

Nell’ambito della trasmissione, presenti anche molti esperti. Questi, puntano subito sul Moskva, affermando che: “Il disastro è stato causato certamente dalla guerra”. Sono questi stessi esperti a spronare, poi, l’azione di Putin “nell’usare armi nucleari su Kiev, così che la Russia possa bombardarli una volta e basta”.

Come prevedibile, la crudele propaganda moscovita, sbarca su tutti i media del Paese e non solo. Nell’ambito di un altro format tv russo, gli esperti hanno dettagliato che “l’Occidente sta fornendo all’Ucraina miliardi di armi e che, su richiesta di chi li sta armando, Kiev sta alzando il livello delle provocazioni, che sono ancora più sanguinose, orribili e completamente impensabili”.

Ma le dichiarazioni della Skabeyeva, non sono le uniche. A farle da eco, è un’altra presentatrice di punta russa, Olesya Loseva. Questa, avrebbe affermato che l’Occidente è persuaso che: “La Russia sia un Paese indegno di essere sulla mappa del mondo e che tutti i russi dovrebbero semplicemente essere cancellati dalla faccia della terra”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Vladimir Putin è malato? La verità

Zakharova: “La Torre di Pisa è il simbolo della diplomazia europea”