Roma-CSKA Sofia, Mourinho in conferenza stampa: “Ci saranno dei cambi, ma la struttura deve restare quella”.

ROMA – Vigilia di Roma-CSKA Sofia per Josè Mourinho. Il tecnico portoghese in conferenza stampa ha presentato l’esordio della squadra giallorossa in Conference League.

Roma-CSKA Mosca, la conferenza stampa di Josè Mourinho

In conferenza stampa Mourinho ha ammesso il suo obiettivo di voler arrivare fino in fondo alla competizione. “Come assistente – ha detto riportato da tuttomercatoweb.comho vinto una coppa che ora non c’è più. Mi piacerebbe vincere la Conference, ma l’obiettivo non è essere l’unico ad aver vinto le tre coppe europee. Siamo lontani e dobbiamo andare passo dopo passo. Ora pensiamo al girone […]“.

Un passaggio anche sulla sua squadra: “Non so se la Roma è più adatta alle coppe, ma per noi è molto più importante il campionato della Conference. Sicuramente io chiedo la mentalità giusta e quindi pensare sempre alla prossima. E quando ci sarà la Coppa Italia dovrà essere lo stesso […]. Io chiedo ai ragazzi di essere pronti in tutte le competizioni […]. Ricordiamo che non siamo perfetti, qualche errore lo abbiamo sempre commesso […]. Contro il CSKA Sofia non c’è la pressione dell’eliminazione, ma l’obiettivo è arrivare primi“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Mourinho
Mourinho

Le dichiarazioni di El Shaarawy

In conferenza stampa anche El Shaarawy. “Ho ritrovato una bella Roma – ha detto l’ex Milan – siamo ripartiti con un progetto che comprende sia giovani che giocatori di esperienza […]. Abbiamo tanto entusiasmo che va alimentato e allo stesso tempo controllato […]“.

Il giocatore della Roma ha parlato anche della sua posizione nella rosa di Mourinho: “Sono un giocatore di esperienza e capisco quello che mi chiede il mister e la competizione in tanti reparti. Io devo accettare le scelte e farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa e vi posso dire che l’attesa ne è valsa il prezzo“.

calcio news

ultimo aggiornamento: 15-09-2021


Champions su Infinity+, problemi durante la trasmissione delle partite. 15 giorni in omaggio ai clienti

Leicester-Napoli, Spalletti: “Partita importante, vogliamo i tre punti”