Immigrati clandestini, Trump firma decreto: i bambini con le famiglie

Usa-Messico, Trump perde il suo braccio di ferro

Il presidente americano, Donald Trump, ha ceduto alla pressione mediatica e ha approvato un decreto per tenere unite le famiglie di immigrati clandestini. Decisiva la first lady Melania?

USA – Le immagini dei bambini nelle “gabbie” in Texas, al confine tra Stati Uniti e Messico, hanno fatto il giro del mondo e provocato tante reazioni critiche e di sdegno: dall’Onu al Papa, passando per le star dello spettacolo ai giganti economici. In sostanza, la polizia aveva proceduto alla separazione dei bambini dalle famiglie, applicando la legge sull’immigrazione clandestina.

Usa-Messico
Fonte foto: https://www.facebook.com/antonella.bolognesi

Il decreto della Casa Bianca

Poche ore fa, Donald Trump ha emesso un decreto presidenziale per risolvere la questione. Il numero uno della Casa Bianca ha praticamente fatto un passo indietro, “riunendo” le famiglie messicane. Nell’ordine esecutivo, Trump ribadisce in ogni caso la linea dura contro l’immigrazione clandestina, ordinando al Pentagono di “prendere tutte le misure disponibili per fornire al Ministero degli Interni, su richiesta, ogni struttura esistente disponibile per ospitare e prendersi cura dei migranti e di costruire strutture del genere se necessario e nel rispetto delle leggi“.

Il ruolo di Melania

Vogliamo ‘cuore’ e sicurezza in America!“. Questo il tweet di Trump subito dopo il provvedimento. Secondo una fonte della Casa Bianca citata dalla Cnn, la first lady Melania avrebbe lavorato dietro alle quinte per spingere il marito alla decisione finale.

ultimo aggiornamento: 21-06-2018

X