Conte avvisa M5s e PD: "Chi non fa squadra è fuori"

Conte avvisa Di Maio e Renzi: “Chi non fa squadra è fuori”

Conte avvisa M5s e PD: “Qui bisogna fare squadra. Chi non la pensa così è fuori. La manovra? E’ stata approvata dal Consiglio dei ministri”.

PERUGIA – Il premier Conte avvisa il PD e M5s su una possibile crisi di governo. Da Perugia il presidente del Consiglio si è detto pronto fare un rimpasto della maggioranza: “Qui bisogna fare squadra – ha ribadito citato dall’ANSAe chi non la pensa così per me è fuori. Ricordo che la maggioranza è stata approvata e deliberata dal Consiglio dei ministri e quindi anche dal M5s“.

Conte sulla manovra: “Vogliamo abbassare la pressione fiscale”

Il premier Conte è entrato anche nei dettagli della manovra: “Il nostro obiettivo è quello di abbassare la pressione fiscale complessiva. Se qualcuno pensa che siamo qui ad aumentare le tasse si sta sbagliando“. E sull’evasione fiscale ribadisce: “Io ho iniziato con il M5s che gridava onestà e ora tutte le forze politiche non possono tirarsi indietro. Il provvedimento non verrà toccato“.

Il presidente del Consiglio ha spiegato anche le mosse della maggioranzo sull’aliquota: “Quella al 15% per i redditi fino a 65mila euro non si toglie. Anzi, secondo me, va messo in campo un piano anti evasione per cercare di alzarla da 66 a 100mila euro. Voi ci dovete aiutare, con un aliquota al 15% uno non ha nulla da temere. Il mio programma è esplicito e io non cerco voti“.

Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/Cameradeideputati/

Conte su Salvini: “Fa bene a stare zitto”

Da Roma Salvini ha accusato il governo di “avere le mani sporche di sangue sui migranti“. E la replica di Conte non si è fatta attendere: “Fa bene a stare zitto. Io ho rispetto per i miei avversari ma quando si dicono stupidaggini non mi piace. Su questa cosa non si scherza. Chi si è preoccupato in UE di difendere il nome dell’Italia dopo la propaganda politica è ci stava facendo male è stato il sottoscritto“.

Chiusura finale sul futuro dell’esecutivo: “Il voto dell’Umbria può essere un buon esperimento e io ci credo molto ma non penso che influenzerà il governo“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/GiuseppeConte64

ultimo aggiornamento: 20-10-2019

X