La Piazza, Giuseppe Conte difende il Reddito di Cittadinanza: “Si tratta di una riforma complessa, da ricalibrare meglio. Ma no alla demagogia”.

Intervenuto a la Piazza, il leader del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte ha difeso a spada tratta il Reddito di Cittadinanza, messo in discussione dal Centrodestra e visto non proprio di buon occhio dal Pd, sulla carta alleati dei pentastellati.

Di seguito il video dell’intervento di Giuseppe Conte a La Piazza.

Conte sul Reddito di Cittadinanza: “È una misura di civiltà”

I partiti di centrodestra stanno attaccando il reddito di cittadinanza, purtroppo c’è anche una forza politica che dice di non collocarsi in quell’area ma fa politiche di destra. Il reddito di cittadinanza ce l’hanno tutti nella Ue, perché è una misura di civiltà“, ha dichiarato Giuseppe Conte.

Il leader del Movimento 5 Stelle ha risposto anche a Matteo Salvini, il quale ha annunciato un emendamento per la cancellazione della misura-simbolo dei pentastellati.

Il reddito di cittadinanza è una riforma complessa, la dobbiamo ricalibrare meglio. Dobbiamo lavorare con i sindaci, rinforzare le politiche attive sul lavoro. Noi siamo i primi che vogliamo migliorare questa riforma“, ha dichiarato l’ex premier aprendo quindi ad una modifica della misura.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il bilancio sul governo Draghi

Sono contento per alcune misure, sono contento perché sta portando avanti il Piano nazionale di ripresa e resilienza: è stato completato, adesso però deve essere attuato. Sono contento per la strategia sanitaria, ha portato avanti la gestione della pandemia che avevamo sperimentato. Ci sono alcuni aspetti su cui nutro delle opinioni differenti: per esempio non avrei sospeso il cashback, una misura servita innanzitutto a invogliare le persone a rientrare nei negozi dopo che tutti ci eravamo abituati a comprare online

governo Draghi

ultimo aggiornamento: 29-08-2021


Rottamazione ter, il 31 agosto scade il termine per saldare la rata di maggio 2020

Mattarella: “Dire no all’accoglienza non rispecchia i valori dell’Ue”