Coronavirus, l’andamento dell’epidemia dal 3 al 9 gennaio. Continua la crescita dei casi nel nostro Paese.

ROMA – Coronavirus, l’andamento dell’epidemia dal 3 al 9 gennaio. Continua a crescere il numero dei casi nel nostro Paese, ma sembra esserci un primo rallentamento rispetto alla settimana precedente. L’aumento, infatti, è inferiore al 50% e ci aspettiamo una ulteriore diminuzione nei prossimi giorni visto che il picco potrebbe essere davvero vicino, ma le conferme le si avranno tra giovedì e venerdì.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

I numeri della settimana

Sono 1.108.961 i nuovi casi registrati in Italia negli ultimi sette giorni. Per la prima volta, quindi, si è superata la quota di un milione di casi a livello settimanale, ma bisogna registrare anche un numero di tamponi superiore ai 6,5 milioni. Questo ha portato il tasso di positività al 16,8%. Se si considerano solo i molecolari è del 61,8%.

Sembra essere una crescita lineare quelle delle terapie intensive visto che i numeri sono molto simili a quelli della settimana scorsa (276 contro 230) mente abbiamo registrato una nuova impennata di ricoveri ordinari (oltre 3.500). Anche per quanto riguarda i decessi una crescita, ma su questo dato pesano sempre i soliti aggiornamenti delle regioni e per questo non si escludono dei numeri inferiori.

Coronavirus Covid
Coronavirus

Picco vicino?

Il picco sembra essere vicino. La crescita, come detto, continua, ma non è da escludere un rallentamento nelle prossime settimane. Gli esperti lo hanno spostato a fine gennaio, ma non è da escludere una previsione differenti. Molto naturalmente dipenderà dall’andamento dei prossimi giorni e per questo motivo si preferisce mantenere il condizionale almeno fino ai primi giorni della settimana successiva.

La speranza è quella di arrivare il prima possibile al picco per vedere la curva scendere ed iniziare ad avvicinare il nostro Paese alla normalità dopo un periodo non assolutamente semplice per la pandemia.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-01-2022


Vaccini, Figliuolo rassicura: “A gennaio disponibili 27 milioni di dosi”

Napoli, una ragazza ha denunciato una violenza nella notte di Capodanno