Coronavirus, antivirale Avigan: i dubbi dell'Oms e l'apertura del Veneto

Coronavirus, il Veneto apre alla sperimentazione dell’Avigan. Aggiornamenti dell’Oms su whatsapp

Coronavirus, i dubbi dell’Aifa sull’antivirale Avigan. Il Veneto apre alla sperimentazione dopo il video su Facebook di un farmacista romano.

ROMA – Coronavirus, il video sull’antivirale Avigan ha aperto una discussione tra l’Aifa e la regione Veneto. Le parole del farmacista romano rilasciate direttamente dal Giappone non ha convinto l’Associazione dei farmaci italiani che ha precisato come al momento “non ci sono evidenze scientifiche sull’efficacia“.

Il governatore Zaia, però, ha aperto alla sperimentazione di questo farmaco e nei prossimi giorni si potrebbero avere dei primi risultati. La speranza è quella di aver trovato un ulteriore medicinale che possa permettere ai pazienti di guarire.

Il ‘caso Giappone’

La discussione sull’Avigan si è aperta dopo che il farmacista romano, Cristiano Aresu, ha parlato degli effetti positivi che questo antivirale ha sui pazienti affetti da Covid-19.

L’Avigan è un antinfluenzale fino a poco tempo fa venduto in farmacia – ha detto l’italiano nel video qui hanno scoperto che somministrato ai primi sintomi di coronavirus, accettato con il tampone, blocca il progredire della malattia nel 91% dei casi“. Verifiche in corso anche se fino a questo momento non ci sono delle evidenze scientifiche.

Oms lancia gli aggiornamenti su whatsapp

La lotta contro il coronavirus è diventata sempre più tecnologica. Sul canale whatsapp Who Health Alerts da oggi fino al termine di questa emergenza, l’Oms informerà sugli aggiornamenti del Covid-19 tutte le persone del mondo.

Per iscriversi basta cliccare su questo link e inviare un semplice messaggio con scritto ‘Hi’. Dopo l’entrata nel gruppo l’utente può scegliere quali informazioni ricevere: dagli ultimi numeri divisi per Paese ai consigli su come proteggersi. Non mancano anche i consigli sulle fonti informazioni affidabili da seguire ed evitare le bufale che ormai da diverso tempo girano sui social e non solo. Un servizio per tutti i cittadini che vogliono informazioni sull’andamento del virus.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 23-03-2020

X