Coronavirus, il bilancio di mercoledì 15 aprile 2020. Il trend si conferma in calo.

ROMA – Coronavirus, il bilancio di mercoledì 15 aprile 2020. Ritorna il consueto appuntamento quotidiano con la conferenza stampa della Protezione Civile che aggiorna i numeri del coronavirus. Il trend, nonostante un leggero aumento degli attualmente positivi, si conferma in calo con la curva che sembra aver iniziato (anche se lentamente) la discesa.

Coronavirus, il bilancio di mercoledì 15 aprile 2020

Il bilancio complessivo delle ultime 24 ore è di 2.667 contagi con oltre 300 unità in meno rispetto a martedì 14. Leggermente in crescita rispetto all’ultimo aggiornamento il numero degli attualmente positivi che ha superato nuovamente la quota mille (1.127). In calo, invece, i guariti che sono stati 962 rispetto a 1.695 rispetto al giorno prima.

In diminuzione, invece, i decessi. Sono state 578 le persone morte nelle ultime 24 ore con un leggero calo in confronto a martedì visto che si era raggiunto quota 602. Il numero continua ad essere molto alto anche se nei prossimi giorni si dovrebbe registrare ancora una discesa della curva. Complessivamente si è registrata una crescita dell’1,6%, percentuale più bassa da marzo. Continuano a calare i ricoveri in terapia intensiva con 107 persone in meno rispetto a martedì. In due settimane si è raggiunta una diminuzione di 1.000 pazienti. I ricoveri con sintomi sono 368 in meno in confronto con il giorno prima.

Coronavirus test

Percentuale al minimo dei tamponi positivi

Le altre notizie positive arrivano dai tamponi. La percentuali dei positivi nelle ultime 24 ore è stata del 6,1%, il valore più basso dall’inizio dell’epidemia. Quantificando con i numeri si può dire che è stato individuato un malato per ogni 16,4 test effettuati. Dati che confermano un trend positivo e nei prossimi giorni si potrebbe avere un ulteriore crollo anche se non si hanno delle conferme visto che il virus non si conosce.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.


Il piano dell’Italia per i test sierologici: campione di 150mila persone e 6 fasce di età

Coronavirus, a Palazzo Chigi: 40.000 mascherine (circa) e 1250 litri di gel igienizzante