Coronavirus, il bilancio di martedì 17 marzo 2020. 2.989 i positivi nelle ultime 24 ore. In calo sia il bilancio giornaliero dei decessi che dei guariti.

ROMA – Coronavirus, il bilancio di martedì 17 marzo 2020. Ritorna il consueto appuntamento con la conferenza stampa del capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, con l’aggiornamento sui numeri del Covid-19. La crescita dei positivi resta costante anche se le percentuali complessive continuano una leggera discesa.

Per vedere dei numeri confortanti – ha assicurato il commissario – dovremo aspettare la prossima settimana“.

Coronavirus, il bilancio di martedì 17 marzo 2020

Il bilancio continua a salire. Sono 2.989 i positivi nelle ultime 24 ore, un numero che però vede anche i contagi avvenuti in Puglia e nella provincia di Trento in due giorni. Per questo motivo il trend generale è il solito anche se la percentuale complessiva tra guariti, casi accertati e morti aumenta del 12,6% (ieri eravamo al 13%).

Continua a crescere il bilancio delle vittime con 345 decessi (202 in Lombardia) in un solo giorno. Piccola frenata, invece, per quanto riguarda i guariti che nelle ultime 24 ore sono stati solo 192. Per quanto riguarda le Regioni la crescita è stata molto simile a quella degli altri giorni con nessun particolare caso da segnalare. Attesa per la prossima conferenza stampa in programma per mercoledì 18 marzo 2020 sempre alle 18.

Laboratorio Coronavirus

A Bergamo finiti i posti in Rianimazione

Continua, invece, l’emergenza in Lombardia. A Bergamo sono finiti i posti in Rianimazione con il sindaco Gori che in un’intervista ha confermato come nelle statistiche non sono calcolate tutte le persone morte a casa con coronavirus.

In Piemonte il paziente 1 è nuovamente positivo mentre al Bambin Gesù un bambino di cinque mesi ha contratto il virus. Prosegue in Italia la ricerca sui vaccini. L’esito dei primi test sugli animali è stato positivo ma la strada è ancora molto lunga e difficilmente sarà disponibile prima della fine del 2020.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 18-03-2020


Coronavirus, di nuovo positivo il paziente 1 del Piemonte

Coronavirus, vaccino italiano passa alla fase dei test sugli animali