Coronavirus, Conte in Senato: "Nostra battaglia non conosce confini"

Conte in Senato: “La nostra battaglia non conosce confini”

Emergenza coronavirus, Giuseppe Conte riferisce in Senato: “La nostra battaglia non conosce confini”.

Dopo aver riferito alla Camera, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato in Senato facendo il punto sull’emergenza coronavirus.

Di seguito il video dell’intervento di Conte in Senato.

Coronavirus, Conte in Senato: “Raccolte indicazioni delle opposizioni”

Nel corso del suo intervento Conte ha voluto chiarire il rapporto con le opposizioni, che anche nelle ultime ore hanno denunciato un comportamento poco costruttivo da parte del governo. Secondo Salvini e Meloni, il Presidente del Consiglio ha di fatto ignorato i suggerimenti e le proposte arrivate dal Centrodestra. Il premier ha voluto rispondere alle accuse nel tentativo di domare la polemica politica.

“Nel lavoro per il decreto marzo abbiamo incontrato i leader dell’opposizioni e nel testo sono state raccolte alcune delle loro indicazioni, e anche ieri alla Camera ho ricevuto ampie aperture al confronto. Ora c’è un nuovo decreto e possiamo riprodurre questa metodologia di lavoro, anzi darò mandato al ministro D’Inca’ di elaborare un percorso di più intenso confronto“.

Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/GiuseppeConte64

Giuseppe Conte, “La nostra battaglia non conosce confini”

Parlando del coronavirus e dell’azione del governo, Conte ha parlato di una battaglia che non conosce confini. Inoltre il Presidente del Consiglio ha voluto sottolineare come la situazione possa presto aggravarsi anche al Centro e al Sud.

“La nostra battaglia non conosce confini, si sviluppa da Nord a Sud. La nostra macchina organizzativa e operativa, in questo momento è attentamente rivolta alle esigenze delle regioni del Nord, ma dobbiamo concentrare i nostri sforzi anche al Centro, pensiamo alle Marche, ma dobbiamo potenziare la risposta al Sud”.

ultimo aggiornamento: 26-03-2020

X