Coronavirus, ipotesi Milano Zona Rossa. Le autorità monitorano costantemente i dati legati ai ricoveri nei reparti di terapia intensiva.

Milano zona rossa? Nella nuova fase dell’emergenza coronavirus preoccupano i dati della Lombardia e soprattutto i dati di Milano, che in qualche modo era stata risparmiata dalla prima ondata dell’emergenza sanitaria.

Il rischio è quello che, a fronte di un peggioramento della situazione, possa rendersi necessario un nuovo intervento restrittivo per contenere la diffusione dei contagi nella città.

Emergenza coronavirus nelle grandi città

In realtà quasi tutte le grandi città sono considerate delle possibili polveriere pronte ad esplodere, ma Milano è quella che, al 23 ottobre, preoccupa di più. Massimo Galli del Sacco parla addirittura di una possibile Battaglia di Milano, ipotizzando un aumento esponenziali dei casi di coronavirus nella città.

Milano coronavirus

Milano zona rossa?

Non sorprende quindi che qualcuno ipotizzi che Milano possa diventare una zona rossa. L’allarme viene soprattutto dal mondo medico, mentre la speranza delle autorità politiche – ovviamente – è che le misure messe in campo possano portare ad una inversione di rotta, evitando quindi il ricorso a misure più drastiche.

Ovviamente misure più restrittive potrebbero effetti considerevoli sull’economia locale. Un’economia che già risente del coprifuoco istituito dalla Regione con l’ultima ordinanza.

Milano coronavirus
Milano coronavirus

Ricoveri in aumento

A preoccupare sono i ricoveri registrati nella Regione Lombardia, che hanno spinto le autorità a riaprire l’ospedale Covid in Fiera. Il timore di molti esperti è che il sistema di tracciamento ormai sia saltato. Se così fosse nei prossimi giorni la situazione potrebbe peggiorare ulteriormente, costringendo le autorità locali a procedere con una nuova stretta.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
coronavirus cronaca economia milano

ultimo aggiornamento: 23-10-2020


Coronavirus, la Campania verso il lockdown. De Luca: “Dobbiamo chiudere tutto il Paese”

Cancellazione dei voli, ora è possibile chiedere il rimborso