Coronavirus, positiva una donna sulla Westerdam: allertati i passeggeri

Coronavirus, scatta l’allarme per 1.200 persone. Un italiano in isolamento volontario a Sanremo

Donna positiva al coronavirus sulla nave Westerdam, scatta l’allarme per 1.200 persone che si trovavano sull’imbarcazione.

Oltre mille persone in allerta per possibile contagio da coronavirus. Sono i passeggeri della nave da crociera americana Westerdam. L’allarme è scattato dopo che una donna, che si trovava sull’imbarcazione è risultata positiva al contagio.

Donna positiva al Coronavirus sulla nave Westerdam

Le autorità della Cambogia, con la collaborazione della società cui risponde la nave Westerdam, stanno identificando e contattando le persone che si trovavano sulla nave sulla quale ha viaggiato un’anziana positiva al coronavirus. Il timore è che possano esserci stati numerosi episodi di contagio e che ora il virus possa iniziare a diffondersi in maniera rapida.

Le persone che si trovavano ancora a Phnom Penh sono stati intercettati e sottoposti a controllo sanitario. Molti hanno già lasciato il paese e hanno fatto ritorno a casa in aereo.

Coronavirus

Italiano in isolamento volontario a Sanremo

È del 18 febbraio la notizia di un italiano che ha deciso di mettersi in isolamento volontario. L’uomo si trovava a bordo della Ms Westerdam, sulla quale viaggiava una donna affetta da Coronavirus.

Il viaggio della nave

La Westerdam era partita lo scorso 16 gennaio da Singapore, e nel suo itinerario ha raggiunto Filippine, Taiwan, Giappone, Corea del Sud e Cina. Quindi si è diretta a Yokohama facendo tappa in Thailandia, Cambogia, Vietnam e ad Hong Kong.

La nave aveva ricevuto il via libera ad attraccare solo dalla Cambogia, che si era fatta avanti dopo che Giappone, Filippine, Taiwan e la Thailandia le avevano negato la possibilità. I passeggeri erano stati sottoposti a test sanitari, poi hanno ricevuto il via libera per lasciare il paese e fare ritorno a casa. La notizia della presenza di una passeggera positiva al coronavirus cambia le carte in tavola.

ultimo aggiornamento: 18-02-2020

X