I nuovi sintomi del coronavirus: geloni, orticaria e tremore. Il Covid-19 sta mutando.

ROMA – Geloni, orticaria e tremori tra i nuovi sintomi del coronavirus. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera, ricerche effettuate negli Stati Uniti hanno confermato che il Covid-19 sta mutando e presto ci potrebbero essere ulteriori novità.

Gli studiosi hanno precisato che possono essere altri cinque i sintomi che potrebbero portare ad avere il virus oltre la perdita di gusto e dell’olfatto che ormai sono stati confermati anche dai pazienti. E tra i nuovi ci sono: tremore persistente insieme ai brividi, brividi, dolori muscolari, mal di testa e mal di gola.

Geloni e orticarie

Ma non sono finite qui le novità arrivate dalle ricerche. Secondo il British Journal of Dermatology anche la pelle è colpita dal coronavirus. In questo particolare caso le manifestazioni cutanee da prendere in considerazioni sono cinque.

La prima interessa mani e piedi e si presenta sotto forma di geloni. Si può ipotizzare che alla base di questi disturbi ci possano essere i danni provocati dal Covid-19 sui vasi sanguini che interferiscono con la circolazione del sangue. Ma il virus potrebbe comparire anche attraverso piccole vescicole sulla pelle, lesioni pruriginose, eruzioni maculo-papulari e necrosi, cioè morte di cellule della pelle.

L’Oms frena

Gli studi sono in corso anche se l’Organizzazione Mondiale della Sanità non conferma i nuovi sintomi ipotizzati dai ricercatori americani e inglesi. In particolare, l’autorità sanitaria conferma che le manifestazioni principali restano febbre, tosse secca e mancanza di respiro.

Gli approfondimenti continueranno nelle prossime ore per cercare di confermare le ricerche effettuate in questi giorni. Al momento solo una cosa è certa: il coronavirus sta mutando e presto ci potrebbero essere ulteriori novità sul Covid-19.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.


Body shaming, Giovanna Botteri si difende: “Modelli stupidi e anacronistici”

Blitz della Guardia di Finanza a Catania, in manette 25 persone vicine a Cosa Nostra