Saliti i prezzi di mascherine e amuchina dopo i casi di Coronavirus in Italia. Codacons denuncia: “Speculazione vergognosa”.

ROMA – I prezzi di mascherine e amuchina dopo i casi di Coronavirus in Italia hanno avuto un boom inaspettato. A denunciare quanto accaduto è stato proprio il Codacons con un esposto alla Procura di Roma e alla Guardia di Finanza.

Uno scenario da vera e propria psicosi in Italia dopo i casi di contagio che si stanno verificando in varie zone del Paese – precisa l’Associazione – una situazione che ha fatto letteralmente schizzare alle stelle i prezzi di alcuni prodotti igienico-sanitari che stanno andando a ruba nei negozi e sul web“.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

I prezzi di amuchina e mascherine

Nel mirino del Codacons, in particolare, è finito Amazon. Il portale ha messo l’amuchina gel a 29,49 euro rispetto al prezzo di listino che costa solitamente 4 euro. Un aumento di quasi sette volte che rischia di portare ad una sanzione da parte dei giudici allo stesso e-commerce.

Stesso discorso anche per quanto riguarda le mascherine con una confezione da cinque pezzi che sul web si può trovare a 189 euro, cifra esorbitante se si pensa al prezzo di listino che è molto più basso.

Codacons
fonte foto https://www.facebook.com/CodaconsOfficial/

Rienzi: “Speculazione vergognosa”

Una speculazione vergognosa“, così ha commentato la vicenda il presidente del Codacons, Carlo Rienzi, citato da Repubblica: “Stanno cercando di lucrare sulla paura delle persone e questo potrebbe configurare dei veri e propri reati […]. Lunedì 24 febbraio 2020 presenteremo un esposto alle autorità competenti chiedendo di oscurare le pagine dei portali specializzati nelle vendite online nei quali si pubblicizzano a prezzi elevati prodotti legati al Coronavirus“.

Il numero uno dell’associazione ha ribadito che “se i giganti dell’e-commerce non rimuovono autonomamente queste pagine dove si realizzano speculazioni, si rendono complici per concorso nella truffa agli utenti“. Una psicosi che potrebbe portare anche altre aziende ad adottare questa politica.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://www.facebook.com/CodaconsOfficial/

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 23-02-2020


Il Coronavirus contagia la televisione. ‘Le Iene’ senza pubblico. Provvedimenti anche per Barbara D’Urso e Fabio Fazio

L’impatto del Coronavirus sulle aziende italiane