Stati Uniti, epidemia da coronavirus: pronti 2 mila mld! In Cina nell'Hubei...

Coronavirus, salgono contagi e morti negli Stati Uniti. Ancora zero casi nell’Hubei che riapre

Negli Stati Uniti si sono registrati 163 morti nelle ultime 24 ore. In Cina nessun nuovo caso di coronavirus nella provincia dell’Hubei.

Il coronavirus negli Stati Uniti ha sfondato il muro dei cinquantamila contagi. E nelle ultime 24 ore il bilancio si è aggravato: 163 morti in più rispetto a lunedì, l’incremento maggiore dall’inizio dell’epidemia.

Stati Uniti, i numeri del coronavirus

La Cnn, sulla base dei dati rilevati attraverso i sistemi di Sanità pubblica statunitense, ha riportato la notizia secondo cui sarebbero almeno 53.204 persone sono state contagiate dal coronavirus negli Stati Uniti, mentre 709 pazienti sono morti. Dodici stati americani, ad oggi, non hanno registrato decessi.

Pronti 2.000 miliardi di dollari?

Nel frattempo, la maggioranza repubblicana al Senato degli Stati Uniti ha annunciato di aver raggiunto con i democratici e la Casa Bianca un accordo su uno “storico” piano da 2.000 miliardi di dollari per rilanciare la prima economia mondiale, colpita duramente dalla pandemia di coronavirus. 

https://www.youtube.com/watch?v=R57J6MbyJt8

Buone notizie dalla Cina

La Cina rimuove dopo due mesi le restrizioni all’Hubei, la provincia epicentro della pandemia del coronavirus, annunciando ancora una volta zero casi di infezione sul fronte domestico. Secondo i dati della Commissione sanitaria nazionale (Nhc), nella giornata di ieri sono stati confermati altri 47 contagi importati, saliti a totali 474, in gran parte legati al rientro di cittadini cinesi. Tre dei quattro decessi sono avvenuti dell’Hubei e due nel capoluogo Wuhan, dove il blocco sarà rimosso l’8 aprile.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 25-03-2020

X