Emergenza coronavirus in Italia, cos’è la Super Zona Rossa e quali sono le regole. Cosa sappiamo.

L’Italia corre verso la Super Zona Rossa, sostanzialmente un nuovo lockdown nazionale ma con alcune differenze rispetto a quello che abbiamo vissuto a partire dal mese di marzo del 2020.

Cos’è la Super Zona Rossa e quali sono le regole. Due parole d’ordine: chiusure e vaccini

Si tratterebbe sostanzialmente di un nuovo lockdown nazionale ma a tempo determinato. La durata sarebbe di tre o quattro settimane. Nel corso di questo arco di tempo si procederebbe con una significativa accelerazione della campagna di vaccinazione.

Nel corso delle prossime settimane arriveranno in Italia milioni di dosi di vaccino contro il Covid. Le dosi in questione dovranno essere somministrate in tempi rapidi e in modo efficace. Con una chiusura a livello nazionale si andrebbe a piegare la curva dei contagi e si limiterebbe la diffusione delle varianti.

Contemporaneamente aumenterebbero le persone immunizzate con il vaccino. In questo modo si andrebbero a creare le premesse per le riaperture che inizierebbero progressivamente a partire dalla primavera.

Coronavirus
Coronavirus

La riapertura definitiva dopo un ultimo sacrificio

L’ipotesi è che dopo queste tre o quattro settimane si possa intraprendere la via delle riaperture senza interruzioni e senza nuove chiusure. Si tratta di uno scenario delicato ma che potrebbe essere considerato necessario.

Le altre ipotesi contro la diffusione del virus

Le altre ipotesi al vaglio degli esperti sono la zona Arancione a livello nazionale, la zona Rossa nazionale durante il fine settimana, la zona Arancione nazionale durante il fine settimana e il coprifuoco anticipato.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 08-03-2021


Bancarotta fraudolenta, arrestato il fondatore del Cepu

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Ilenia Fabbri: confessa il ‘sicario’