Cosa comprare per fare la spesa una volta a settimana e spendere poco

Coronavirus, cosa comprare per fare la spesa una volta a settimana (e spendere poco)

Cosa comprare per fare la spesa una volta a settimana e spendere poco. I consigli del Ministero della Salute.

Prorogate le restrizioni per il contenimento del coronavirus, restano in vigore almeno fino al prossimo 13 aprile le regole che ormai abbiamo imparato a conoscere.

Tra queste c’è un consiglio ribadito in diverse occasioni dal governo: per uscire di casa il meno possibile si deve fare la spesa una volta a settimana. Molti italiani hanno avuto non poche difficoltà a seguire questa direttiva. Spesso perché non si fanno gli acquisti giusti. E un aiuto arriva dal Ministero della Salute che sul proprio sito ha condiviso un breve video con consigli preziosi su cosa comprare per fare la spesa una volta alla settimana spendendo poco.

Cosa comprare per fare la spesa una volta alla settimana (spendendo poco)

Le linee guida sono due: fare una spesa intelligente per uscire di casa non più di una volta alla settimana e spendere poco. Sembra impossibile ma con i giusti consigli e un po’ di pratica si possono raggiungere entrambi gli obiettivi.

Frutta e verdura (di stagione)

Non devono mai mancare nel carrello della spesa la frutta e la verdura di stagione. Scegliere i prodotti stagionali comporta una serie di vantaggi pratitici. Il primo è ovviamente il costo. I prodotti di stagione, quindi facili da reperire, hanno un prezzo contenuto. Inoltre in pochi sanno che la frutta e la verdura di stagione raddoppia i suoi valori nutrizionali. Doppio beneficio alla metà del costo.

In questo periodo possiamo facilmente reperire le mele, le arance, gli asparagi, i peperoni. Tra le verdure hanno una loro importanza strategica anche le verdure a foglia.

I legumi

In molti sottovalutano l’importanza dei legumi: lenticchie, ceci, i fagioli, le cicerchie. Si tratta di prodotti che sono alla base della dieta mediterranea.

I formaggi (stagionati) e gli yogurt

Capitolo latticini. Conviene prediligere e quindi mettere nel carrello i formaggi più stagionati, che possono essere conservati anche per periodi medio-lunghi.

Non è male mettere nel carrello anche lo yogurt, alla base di ogni corretta alimentazione.

Le uova e l’olio

Altri due prodotti altamente consigliati sono le uova e l’olio extravergine di oliva. Il primo è alla base di tantissime ricette e ha un elevato valore nutrizionale.

Di seguito il video condiviso sul sito del Ministero della Salute

State a casa

I consigli sopra riportati hanno un scopo di fondo: quello di limitare per quanto possibile gli spostamenti. Le autorità politiche e il comitato tecnico scientifico continuano a insistere sullo slogan ormai noto: State a casa.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

ultimo aggiornamento: 03-04-2020

X