La maggior parte dei portatili ha un piccolo schermo da 15 pollici.

Questo può essere poco utile se devi lavorare su diversi programmi contemporaneamente per molto tempo. Uno schermo più grande per il PC o uno schermo aggiuntivo potrebbe essere una possibile soluzione.

Quindi cosa dovresti cercare quando acquisti questo accessorio per computer? Scopri di più leggendo questo articolo.

monitor

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Scegli in base al tuo utilizzo

Hai uno schermo separato per il PC o stai usando un altro portatile? In effetti, con uno schermo aggiuntivo o separato, è possibile creare una vera e propria stazione di lavoro. La presenza di una tastiera e di un mouse separati completerà quindi questo dispositivo. La possibilità di utilizzare il monitor supplementare è poi determinata dalle connessioni. Di conseguenza, ti invitiamo a considerare il motivo del tuo utilizzo prima di fare la tua scelta.

Quale dimensione dello schermo scegliere?

Avete ancora intenzione di acquistare un nuovo monitor per PC? Allora è importante definire le dimensioni di cui avete bisogno. Questo è determinato dalla diagonale dello schermo, misurata in pollici. Nota che 1 pollice = 2,54 centimetri! Anche l’aspect ratio gioca un ruolo nella tua scelta. Indica il rapporto tra la larghezza e l’altezza dello schermo. In genere, uno schermo widescreen ha il rapporto 16:9, mentre uno schermo più piccolo ha il rapporto 4:3.

Uno schermo da 24 pollici, per esempio, ti permette di navigare su Internet, lavorare sul testo e visualizzare le foto. È adatto all’apertura simultanea di due finestre. Per esempio, una pagina Word e una pagina Web. Il rapporto d’aspetto è spesso 16:9.

Vuoi sfruttare lo schermo anche per guardare film o usare la televisione? Allora considera una dimensione più grande, come 27 o 28 pollici.

Inoltre, è possibile anche uno schermo curvo, chiamato anche schermo curvo per PC. Questa opzione può essere utile con uno schermo molto grande. Nel caso di schermi più piccoli, è una questione di gusto sul valore aggiunto di tale curvatura.

La qualità dell’immagine conta

monitor

Per coloro che si accontentano di inviare e-mail, navigare e inviare SMS, gli schermi attuali offrono un’eccellente qualità di visione. Se siete più esigenti, prestate particolare attenzione ad alcuni punti. I principali sono:

Uno schermo riflettente è fastidioso, soprattutto in una zona soleggiata.

Dai molta importanza all’angolo di visione e alla resa dei colori? Allora scegli uno schermo IPS o PLS. Per i giocatori, ci sono anche schermi TN molto veloci. Hanno un tempo di risposta ridotto e un angolo di visione più stretto ma colori meno convincenti degli altri.

Nell’uso normale, non dovresti preoccuparti della frequenza di aggiornamento dello schermo del tuo PC. Al contrario, un monitor con un’alta frequenza di aggiornamento è interessante solo per i giocatori. Questo tipo di monitor dovrebbe evitare immagini irregolari e difettose.

Prestare attenzione alle connessioni

Il connettore HDMI è presente sulla maggior parte dei computer portatili e sulla maggior parte dei monitor. Stai comprando un monitor WQHD o 4k? Allora assicurati che il tuo portatile supporti una versione HDMI relativamente moderna a partire dalla 1.4. Altrimenti, la qualità e il funzionamento potrebbero essere deludenti.

Un’altra connessione moderna che si trova sui Macbook Apple è la Mini Displayport. Questa connessione è presente su molti portatili da gioco. Infine, considera l’USB-c per l’immagine, il suono, i dati e la ricarica.

Conclusione

Diversi monitors moderni per PC, come quelli di Huawei, sono compatibili con tutti i tipi di connessione. Quindi assicurati che il monitor che sceglierai funzioni con queste connessioni disponibili. Inoltre, non dimenticare di controllare la qualità dell’immagine e le dimensioni dello schermo. Prendendo in considerazione questi consigli, sei sicuro di non sbagliare la scelta del tuo schermo per PC.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-03-2022


Forex: ecco i corsi migliori del momento per imparare a investire sulle valute

Primavera 2022: le tendenze moda e make-up più seguite