Cosa sono gli interessi passivi

Avete preso un mutuo e volete sapere che cosa sono gli interessi passivi che figurano sul contratto? Qui ve lo spieghiamo

Gli interessi passivi costituiscono una voce importante per il debitore nel mentre paga le rate del mutuo, mentre per il creditore rappresentano la remunerazione per aver rinunciato a una somma di denaro per un periodo di tempo. Più saranno alti gli interessi applicati al mutuo maggiore sarà l’onerosità dell’operazione di finanziamento.

DA COSA DIPENDONO GLI INTERESSI PASSIVI?

In un mutuo gli interessi passivi vengono pagati al creditore durante il pagamento delle rate, seguendo i termini fissati dal piano di ammortamento. A secondo della scelta del piano di ammortamento e degli interessi scelti, che siano quindi fissi o variabili, la percentuale di questi sarà più o meno alta sul totale della rata. L’ammontare complessivo di questi interessi, quindi, dipende totalmente dall’importo del capitale che è stato concesso in prestito, dalla durata e dal tasso di interesse.

SONO LEGATI AD ALTRO?

Oltre che da questi tre importanti fattori, gli interessi passivi sono legati anche dalla percentuale di loan to value, perché se questo sarà elevato, quindi considerato rischioso dalla banca, sarà associato a tassi di interesse più elevati.
certificato_unicasim

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-12-2016

Massimiliano Monti

X