Cool è un termine che ha diversi significati, in particolare viene usato per indicare qualcosa di fresco, ma anche figo, giusto e di tendenza.

Si tratta di una parola del vocabolario inglese che è entrata prepotentemente a far parte anche del nostro lessico, infatti è frequente sentire oggi questo termine perfettamente inserito in una frase in italiano. Vediamo cosa significa cool e come il suo significato oggi sia l’esatto contrario di quello per cui il termine era nato.

Una curiosità è che questo vocabolo ha in realtà cambiato significato nel tempo e viene oggi impiegato per esprimere un concetto diverso da quello per cui veniva usato all’inizio della sua storia.

OriginiAmericaneLinguaInglese
Dove viene usatoLessico quotidianoDiffusioneGlobale
CategoriaLessico generaleApprofondimentiHa avuto diversi significati nel corso del tempo
Fonte foto copertina: https://unsplash.com/photos/zBsXaPEBSeI

Storia della parola cool

E’ interessante sapere cosa significa cool oggi, perché il suo significato è cambiato nel tempo. Per la prima volta il termine è entrato a far parte del linguaggio comune negli anni ’30 con un significato negativo. La parola veniva impiegata infatti per indicare l’incapacità di esprimere i sentimenti e le emozioni e per far riferimento alla depressione.

Il cambiamento di significato si è avuto dopo la seconda guerra mondiale, quando il termine ha assunto un significato positivo, ovvero di qualcosa di figo, che è di tendenza e che va di moda. Questo è il significato attuale della parola e quello a cui bisogna fare riferimento.

Esempi di uso

Vediamo alcune frasi in cui si trova la parola cool per fare degli esempi di uso di questo termine:

·         Sai che il tuo nuovo vestito è davvero cool?

·         La tua amica è davvero cool, l’ho apprezzata molto

Come si vede dagli esempi, la parola cool può essere sfruttata sia per riferirsi ad una persona, che per riferirsi ad un oggetto o ad un comportamento. Tutto ciò che è di tendenza e che è considerato figo può essere definito con questo termine inglese.

Cosa significa Cool? Da dove arriva?

Nata in America negli anni ’30, questa parola ha una lunga storia alle spalle. Abbiamo già parlato del cambiamento di significato dopo la seconda guerra mondiale, che ha portato il termine ad avere una accezione positiva.

Attualmente la diffusione della parola cool è vasta, infatti il termine non viene usato solo in America e nei paesi anglofoni, ma viene impiegata a livello internazionale per riferirsi a tutto ciò che è alla moda e di tendenza.

Non deve stupire che un termine inglese sia diventato diffuso in Italia ed in altri paesi in cui non si parla inglese come prima lingua. Sono tantissime le parole di altri vocabolari che sono entrate a far parte del lessico comune in Italia.

Creare Immagini GIF
Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/ragazza-wow-moda-giovane-signora-3697030/

Approfondimenti

Una curiosità interessante è che negli anni ’40 questo termine veniva impiegato anche per riferirsi ad un genere musicale. Stiamo parlando del cool jazz, che ha contribuito non solo al diffondersi ed all’affermarsi del jazz, ma anche al diffondersi del vocabolo di cui stiamo parlando.

Sempre in termini musicali, ma molto più recenti, l’artista J-Ax ha rilanciato la parola in senso dispregiativo, a indicare alcune cerchie di persone, in particolare della città di Milano. Sull’onda di questa idea ha coniato la frase Uncool and Proud, come un manifesto contro la “gente cool”.

Riferimenti

Significato della parola cool sul dizionario del Corriere.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
americano cosa significa modi di dire Parole

ultimo aggiornamento: 07-10-2020


Cosa significa “Chi non mangia ha già mangiato”