Cosa significa Industria 4.0 e quali sono le sue principali caratteristiche?

La quarta rivoluzione industriale

chiudi

Caricamento Player...

Cosa significa Industria 4.0? Continuo scambio di informazioni in rete, internet delle cose, integrazione tra ambiti produttivi, fornitori e consumatori.

Com’è fatta l’industria del futuro e cosa significa Industria 4.0?

Dalla prima rivoluzione industriale in poi, fondata sul sempre più esteso di motori a vapore, lo sviluppo tecnologico legato alla produzione non si è mai arrestato. Le fasi più recenti di questo processo si sono concentrate negli ultimi cent’anni: dalla catena di montaggio su cui si è fondata l’industrializzazione dei primi anni del Novecento, all’automazione elettronica che ha caratterizzato le industrie mondiali dal secondo dopoguerra in poi.

La diffusione della rete e le enormi potenzialità proprie di questo strumento hanno fatto sì che nel 2011 uno studioso tedesco potesse affermare che il mondo fosse pronto per l’Industria 4.0 e che la nuova rivoluzione fosse già in atto.

Da quel momento la Germania ha fatto da apripista per una serie di innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il volto della produzione industriale e che stanno profondamente rivoluzionando il mondo del lavoro.

Si può affermare in sintesi che l’industria 4.0 è l’industria cibernetica, nella quale tutti i sistemi produttivi sono in grado di comunicare tra di loro e con gli addetti alla produzione attraverso la rete.

Quali sono le caratteristiche di una Smart Factory?

La “Fabbrica Intelligente” è la grande unità produttiva dell’industria 4.0. si caratterizza per alcuni fattori imprescindibili e molti altri.

Big Data Analytics: l’analisi di grandissime quantità di dati, necessari a ottimizzare il processo produttivo e l’integrazione dei vari ambiti produttivi.

Internet of Things: connessione costante e ad alta velocità tra strumenti produttivi e uomini per un totale controllo della produzione. L’utilizzo di cloud per l’archiviazione on line delle informazioni necessarie al funzionamento delle catene produttive è un’altra innovazione caratteristica.

Automazione di alto livello: integrazione di macchine o robot avanzati in grado di svolgere funzioni produttive complesse senza necessitare del costante controllo umano.
certificato_unicasim