Ecco cosa visitare a Lucca se decidere di fare una gita alla città toscana: sono tanti i luoghi da non perdere.

Le città italiane sono tutte ricche di storia e di arte ed è davvero difficile (se non impossibile) trovarne una che non abbia luoghi di interesse storico o che non meriti di essere visitata. Se avete in programma una gita a Lucca, città dove ogni anno si tengono tra l’altro eventi importanti come il Lucca Summer Festival o il Lucca Comics, questa guida è quella che fa per voi: vedremo infatti cosa vedere a Lucca, quali sono i luoghi che vanno assolutamente visitati nel capoluogo di provincia della Toscana.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Cosa visitare a Lucca: il Duomo di San Martino

Se passate per Lucca non potete assolutamente perdervi il Duomo di San Martino. Costruita nel 1060 sulla già esistente chiesa di San Michele in Foro, subì poi le ultime modifiche nel corso del XII secolo. In stile romanico rinascimentale, al suo interno ospita il sarcofago di Ilaria Del Carretto, un vero e proprio capolavoro in marmo realizzato da Jacopo della Quercia.

Duomo di Lucca
Duomo di Lucca

Cosa vedere a Lucca: chiesa di San Michele

Restando in tema chiesa, merita di essere la chiesa di San Michele, un vero e proprio capolavoro di architettura gotico romanica. La facciata principale è ornato con quattro ordini di logge e sulla sommità è presente una statua in marmo dell’archengelo Michele mentre sconfigge il drago con una lancia.

Lucca, luoghi d’interesse: Piazza dell’Anfiteatro

La Piazza dell’Anfiteatro è una piazza molto particolare, costruita nel 1830 e che riprende quello che era l’antico tracciato dell’anfiteatro romano, per questo ha una forma a mezzaluna. Per la sua particolare forma è considerata una delle piazze più belle d’Italia.

Cose da vedere a Lucca: le mura medievali

Le mura medievali sono uno dei simboli della città. Sono state realizzati tra l’inizio del 1500 e il 1645 con lo scopo di difendere la città, oggi invece sono un viale alberato in cui si può respirare la storia, oltre al profuomo dei fiori e della natura. Il perimetro che circondano è di 4 chilometri, sono alte 12 metri e larghe 30 metri.

Lucca, cose da vedere: la Torre delle Ore

La Torre delle Ore è di origine medievale: è stata costruita nel 1390 (ma il grande orologio è del 1754) ed è la torre più alta di tutta la città di Lucca. Salendo i suoi 207 scalini si può arrivare fino in cima e godere dello splendido panorama dall’altro.

Cosa fare a Lucca: un giro all’Orto Botanico

Se volete immergevi nel verde e nella natura, non perdetevi l’Orto Botanico di Lucca. Si estate per circa due ettari e al suo interno potrete trovare centinaia di piante di vario genere.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-06-2022


Auto Elettrica: praticamente pronta nuova ricarica ad induzione

F1, Gran Premio di Gran Bretagna 2022: dove vedere il GP