Emergenza Covid, gli effetti sui giovani: triplicati i tentativi di suicidio e i casi di autolesionismo.

Il Covid ha dato vita ad una vera e propria emergenza che riguarda i giovani, con effetti anche drammatici, come dimostrano diversi studi sull’argomento. Se dal punto di vista sanitario fortunatamente gli effetti non sono particolarmente preoccupanti, dal punto di vista psicologico i giovani vivono una vera e propria emergenza. Dall’inizio della pandemia sono aumentati i tentativi di suicidio e i casi di autolesionismo.

Ambulanza
Ambulanza

Gli effetti del Covid sui giovani: triplicati i tentativi di suicidio e i casi di autolesionismo

Intervenuto ai microfoni dell’Adnkronos, il Professor Fabio Midulla, responsabile del Pronto soccorso pediatrico del Policlinico Umberto I di Roma e presidente della Società italiana per le malattie respiratorie infantili (Simri), ha parlato degli effetti del Covid sui giovani. E gli effetti più allarmanti sono quelli psicologici.

Anche il Professor Vicari, responsabile di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Bambino Gesù di Roma, ai microfoni dell’Espresso aveva evidenziato i problemi registrati tra i giovani facendo riferimento allo stress, all’ansia e ai disturbi del sonno.

Dall’inizio dell’emergenza si sono triplicati i tentativi di suicidio e i casi di autolesionismo. Si tratta evidentemente di una problematica che non può essere ignorata. Anzi, alcuni Paesi europei hanno attivato sportelli di ascolto e servizi di assistenza per i ragazzi. Il Covid, le restrizioni, il regime di allarme e paura hanno un effetto devastante sulla stabilità dei più giovani, che hanno sofferto in particolar modo le restrizioni imposte per contenere la diffusione del virus.

Coronavirus
Coronavirus

La posizione delle Nazioni Unite

Anche le Nazioni Unite hanno portato alla ribalta il tema con un rapporto dedicato agli effetti del Covid sulla salute mentale delle persone, prestando particolare attenzione ai più giovani, che hanno sofferto per la chiusura delle scuole, per l’azzeramento dei rapporti sociali e per una reclusione forzata. L’invito delle Nazioni Unite è quello di potenziare azioni e iniziative proprio per fronteggiare questi effetti collaterali del Covid.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 02-05-2021


Bar e ristoranti, le regole in zona Gialla: cosa si può fare. Si può prendere il caffè al banco?

Papa Francesco: “Una maratona di preghiera per implorare la fine della pandemia” – VIDEO