Un video diffuso da Sky News Australia dimostra che nel laboratorio di Wuhan c’erano pipistrelli vivi. Nuovi dubbi sulle origini del Covid.

Il G7 ha riacceso le polemiche sulle origini del Covid chiedendo una nuova indagine e sollevando nuovi dubbi sulla Cina. E inevitabilmente i riflettori dell’opinione pubblica sono puntati sul laboratorio di Wuhan. In questo momento decisamente delicato, con Pechino che respinge con forza tutte le accuse e scarica ogni responsabilità, emerge un video che solleva nuovi dubbi sul laboratorio di Wuhan e imbarazza l’Oms: nel laboratorio c’erano pipistrelli vivi.

Si tratta di un dettaglio importantissimo: una delle poche certezze sul nuovo coronavirus è la trasmissione dal pipistrello all’uomo. Resta da capire come il virus sia passato. E la presenza di pipistrelli vivi nel laboratorio potrebbero rappresentare una pista da seguire.

Non solo. Si tratta di una pista importantissima anche perché l’Organizzazione Mondiale della Sanità aveva sempre bollato come complottistica la tesi della fuga del virus dal laboratorio e non aveva fatto menzione della presenza di pipistrelli vivi nel laboratorio di Wuhan.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Coronavirus
Coronavirus

Le immagini dell’Accademia cinese delle Scienze: pipistrelli vivi nel laboratorio di Wuhan

Sky News Australia ha diffuso un video dell’Accademia cinese delle scienze. Il filmato è stato girato in occasione di uno dei laboratori avvenuta nel 2017. Nel filmato in questione si vedono pipistrelli vivi all’interno del laboratorio di Wuhan. E ci sono pochi dubbi sul fatto che gli animali fossero in vita. Nel video si vede anche un operatore che dà da mangiare a un pipistrello.

Laboratorio Coronavirus
Laboratorio Coronavirus

La posizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità

Il filmato potrebbe assumere un ruolo di primo piano nella nuova inchiesta sull’origine del Covid. L’Organizzazione Mondiale della Sanità dovrà evidentemente fare chiarezza su questo aspetto. Nei documenti prodotti fino a questo momento non c’è alcuna menzione di pipistrelli vivi nel laboratorio di Wuhan. Sempre ricordando che il nuovo coronavirus è passato all’uomo proprio dai pipistrelli.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 15-06-2021


15 giugno 1864, viene istituita la Croce Rossa Italiana

Covid, preoccupa la diffusione della variante Delta in Lombardia