Quante persone hanno ricevuto il vaccino contro il Covid in Italia e nel Mondo? La mappa delle vaccinazioni.

Quante persone si sono vaccinate contro il Covid in Italia e nel mondo? A quasi un anno dall’inizio dell’emergenza coronavirus, finalmente arriva una nuova mappa. La prima, quella che tutti abbiamo imparato a conoscere, è quella dei contagi. Quei puntini rossi che hanno travolto la mappa. Prima la Cina, poi l’Italia, poi tutta l’Europa e il dramma degli Stati Uniti. Una mappa che prima ha destato la curiosità, poi è diventata la fotografia del dramma. Ora abbiamo a disposizione una mappa tutta nuova, quella dei vaccini, grazie alla quale è possibile sapere quante persone hanno ricevuto il vaccino contro il Covid in Italia e ovviamente nel mondo. E questa volta i puntini sulla mappa rappresentano una speranza. Più puntini ci sono più è vicina la fine della pandemia.

Vaccini
Vaccini

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Covid, quante persone si sono vaccinate in Italia e nel mondo: la mappa

La mappa è quella pubblicata sul sito https://ourworldindata.org alla sezione dedicata alle vaccinazioni contro il coronavirus. È possibile vere una panoramica a livello mondiale ma anche stringere lo zoom ad esempio sull’Europa.

Questa volta, a differenza della mappa dei contagi, il colore chiave è il verde. Un verde scuro indica che in quell’area o in quel Paese tante persone si sono vaccinate.

Ovviamente i primi Paesi a colorarsi di un verde chiaro, molto chiaro, sono la Gran Bretagna, che ha iniziato la vaccinazione l’8 dicembre, la Russia e gli Stati Uniti, dove alla fine del mese di dicembre è stato superato il traguardo del milione di vaccini somministrati.

Covid, il V-Day in Europa

I primi segnali concreti in Europa saranno rintracciabili solo dall’inizio del mese di gennaio 2021. Il 27 dicembre, infatti, in Europa è andato in scena il V-Day, la giornata internazionale della vaccinazione. Un punto di inizio a livello europeo. Un giorno simbolico che apre le porte alla vaccinazione di massa. E la speranza è ovviamente che la mappa possa presto colorarsi di un verde molto intenso.

La campagna di vaccinazione in Europa

Alla fine del mese di gennaio anche l’Europa è decisamente colorata di blu nonostante i problemi con Pfizer e AstraZeneca per la consegna delle dosi, che nel corso del mese di gennaio ha subito un considerevole rallentamento.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-02-2021


2 febbraio 1990, Enrico De Pedis, boss della Banda della Magliana, assassinato a Roma

In Birmania scatta la legge marziale