Elliott, adesso che si fa? Il Milan è un progetto fallimentare...

Crisi Milan, il “sogno” di Elliott è svanito

Il Milan chiude l’anno con la batosta di Bergamo. Il progetto del Fondo Elliott, basato sui giovani, è naufragato.

Il progetto di rilancio del Fondo Elliott è naufragato. Un Natale tutt’altro che sereno per il popolo rossonero. Il Milan è stato schiantato dall’Atalanta a Bergamo (5 a 0)!

Il progetto di Elliott è fallito

Come analizza La Gazzetta dello Sport in edicola, il progetto del Fondo Elliott non ha portato a quella risalita tanto attesa. Il Milan non è più il Milan, cioè quel club capace di vincere 7 Champions e di incantare il pubblico di tutto il mondo. La famiglia Singer, tuttavia, resta in silenzio. Questa è l’ora in cui si deve far capire al popolo rossonero che il Milan è una faccenda seria, molto seria, e non bastano dichiarazioni più o meno sincere per uscire dal tunnel.

Paul Singer Elliott Luis Campos
Paul Singer, fondatore del Fondo Elliott (foto: wikipedia)

Da Yonghong Li a Singer

Il 21 luglio del 2018, dopo poco più di un anno di gestione del misterioso uomo d’affari cinese Yonghong Li, la società rossonera passava al Fondo Elliott. Garanzia di solidità, dicevano negli ambienti finanziari, c’è un progetto serio, finalmente il Milan è in mani sicure. I tifosi gongolavano, veniva nominato un amministratore delegato come Ivan Gazidis che aveva un curriculum di tutto rispetto e godeva di importanti entrature internazionali. In società, a garanzia del progetto, un uomo come Paolo Maldini e poi, da quest’estate, anche Zvonimir Boban. Gente che ha il Milan tatuato sulla pelle.

I giovani non bastano…

Eppure, a fine 2019, siamo qui ad assistere alla caduta del Diavolo, vediamo un Milan che si fa fatica a definire squadra, ci sono giocatori che, soltanto una decina d’anni fa, nemmeno sarebbero entrati a Milanello. L’idea di Elliott era quella di costruire un gruppo giovane e di farlo crescere, ma per riuscire nell’impresa si deve affiancare ai ragazzi almeno un paio di elementi di esperienza. Tipo Ibrahimovic. Ma adesso anche il colosso svedese non può fare miracoli…

ultimo aggiornamento: 23-12-2019

X